Quanto costa farsi le unghie a New York

Le americane sono state sempre molto all’avanguardia in fatto di unghie. Scopriamo quanto costa farsi le unghie a New York.

chiudi

Caricamento Player...

Se siamo appassionate di telefilm americani anni ’80, sicuramente avremo notato che già in quel periodo le attrici sfoggiavano unghie bellissime e molto lunghe, non sempre naturali, con ricostruzioni che venivano effettuate nei Nail Bar, luoghi dove ci si poteva fare la manicure sorseggiando qualcosa di buono insieme alle amiche, nati a Londra e a New York e che avremmo avuto modo di conoscere ed apprezzare solo molti anni dopo qui in Italia.

A New York quella per le unghie è una vera e propria ossessione, le donne tengono molto ad avere sempre mani a posto, tanto che, in particolare a Manhattan, i Nail Saloon sono tantissimi, almeno 10 – 12 in un chilometro, gestiti perlopiù da vietnamiti e giapponesi.

Quanto costa farsi le unghie a New York?

Quando si decide di fare una manicure a New York è molto importante saper scegliere il posto giusto: non tutti i Nail Saloon operano rispettando le norme di igiene e profilassi del caso, e tantissime persone che si sono recate in questi centri hanno contratto infezioni o micosi alle unghie a causa di mancato uso di prodotti usa e getta o impiego di attrezzature non sterilizzate. In posti come questi si possono spendere 10 – 20 dollari per una manicure e 15 – 25 per una pedicure.

Se invece si preferisce la qualità al risparmio, meglio optare per saloni in cui il prezzo di una manicure parte dai 20 dollari in su per la manicure e dai 30 in su per una pedicure: il lavoro verrà eseguito da professionisti del settore, in maniera molto accurata e nella più totale igiene, con un risultato positivo non solo per l’aspetto delle nostre unghie, ma anche per la loro salute.