Quanto costa dermaroller

Il dermaroller a prima vista si presenta come uno strumento medievale di tortura in miniatura

Il dermaroller si presenta come un piccolo cilindro di microaghi ultrafini, ovvero piccole punte progettate per perforare i fori nella pelle, un po’ come accade quando si decide di aerare il prato o il terreno.
La terapia dermaroller stimola la pelle a riparare se stessa e per questo può migliorare in modo significativo l’aspetto delle cicatrici da acne, l’invecchiamento, la pelle danneggiata dal sole, le rughe e le smagliature. I dermaroller dunque lavorano producendo migliaia di fori con aghi microscopici nel derma, ciò spinge la pelle a produrre nuovo collagene ed elastina e a generare nuove cellule.
Questi apparecchi stati utilizzati negli Stati Uniti per un po’, ma sono stati oggetto di un interesse strettamente di minoranza; ora invece stanno arrivando anche in Europa e l’interesse cresce esponenzialmente. Per raggiungere risultati soddisfacenti, si consiglia di eseguire più sedute. Di norma se ne consigliano 2 o 3 e costano mediamente 200 o 300 euro l’una.

L’esperta del settore Sarah Chapman, che ha costruito la sua reputazione secondo la quale è un mago con i gadget più efficaci, ha utilizzato il dermaroller per due anni.
“E’ ottimo per la pelle stanca, per la pelle che sta perdendo la sua morbidezza e rotondità o che diventa meno tonica intorno alla bocca e mascella,” dice.
“Vedo maggiormente l’effetto sulla parte inferiore del viso, anche se l’intera area è più levigata e molto più fresca. La pelle assume una nuova vitalità e sembra più brillante”.
Tuttavia non è una correzione immediata, avverte. “Bisogna sempre fare almeno tre sessioni, a sei settimane di distanza: si vedono i primi risultati evidenti solo dopo la seconda sessione.’

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-02-2016

Donna Glamour Guide

X