Quanto costa aprire un negozio Kiko, ma soprattutto è possibile?

In pochi anni Kiko Make-up Milano è diventato un brand di enrome successo: la qualità dei prodotti unita ai prezzi competitivi ha fatto sì che i cosmetici Kiko siano diventati tra i preferiti da tantissime donne, e anche da qualche uomo visto che ha da poco lanciato anche linee maschili.

Tantissimi i punti vendita presenti sul territorio italiano, e così anche in Spagna e Germania: inoltre, uno shop online facilissimo da visitare che settimanalmente aggiorna gli iscritti alla newsletter circa sconti, offerte e promozioni (ultimamente anche relative a una raccolta punti) permettono a Kiko di essere sempre ai primi posti per quanto riguarda le vendite e il gradimento dei consumatori.

Molte persone, sull’onda di questo successo, si stanno chiedendo quanto costa aprire un negozio Kiko.

In realtà non è possibile, in quanto la politica dell’Azienda non prevede l’affiliazione commerciale, e diffonde i propri prodotti sempre attraverso l’apertura di negozi monomarca tutti di proprietà esclusiva della Società fondatrice, la bergamasca Percassi.

Kiko inoltre non permette nemmeno di vendere i propri prodotti in negozi, centri estetici, profumerie o store multimarca. Chiunque desideri acquistare i prodotti del brand deve necessariamente recarsi nei tantissimi punti vendita presenti sul territorio o visitare il fornitissimo e molto efficiente shop online.

Hai trovato interessante questo articolo?
Allora clicca qui per leggere anche “Come aprire negozio Kiko

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-07-2015


Quanto costa aprire un negozio Intimissimi

Come aprire un negozio Intimissimi