Quanto aceto di mele usare contro la forfora

Quanto aceto di mele usare contro la forfora? Vediamo come porre rimedio a questo problema tanto antiestetico e fastidioso con un alimento economico e naturale.

chiudi

Caricamento Player...

L’aceto di mele, conosciuto principalmente per l’uso che se ne fa in cucina, è in realtà un alimento dai molteplici utilizzi: è un ottimo alleato nella cura della pelle, delle unghie e dei capelli, ed è in grado di risolvere molte problematiche legate ai capelli senza dover ricorrere a prodotti che impiegano elementi chimici che, a lungo andare, potrebbero risultare dannosi: ad esempio, scoprendo quanto aceto di mele usare contro la forfora potremo renderlo parte integrante dei nostri lavaggi abituali combattendo in maniera efficace un problema poco rilevante ma decisamente antiestetico.

Per quanto riguarda la cura dei capelli, l’aceto di mele ha proprietà idratanti e rivitalizzanti, e viene usato anche come lozione quando si notano le punte particolarmente secche a causa dell’esposizione alle alte temperature di piastre, arricciacapelli o phon perché è in grado di renderli immediatamente lucenti e setosi: ma forse non tutti sanno che l’aceto di mele è anche cicatrizzante, antinfiammatorio ed antimicotico e usato nella giusta maniera previene la desquamazione del cuoio capelluto e la conseguente comparsa della forfora.

Quanto aceto di mele usare contro la forfora?

Bisogna mescolare in parti uguali acqua e aceto di mele, ad esempio 200 ml d’acqua e 200 ml di aceto di mele, agitare bene per far sì che i due elementi si amalgamino, poi procedere allo shampoo abituale, e spruzzare il liquido ottenuto sui capelli ancora umidi aiutandosi con un nebulizzatore, che ne permetterà la distribuzione in maniera uniforme. Fatto questo, si deve massaggiare bene la chioma insistendo per alcuni minuti in corrispondenza del cuoio capelluto.

Perché la soluzione di acqua e aceto di mele risulti veramente efficace, essa non va risciacquata, ma si deve procedere alla normale asciugatura e poi alla piega. In breve tempo debellerete il tanto odiato problema della forfora, e i vostri capelli vi ringrazieranno.