Quante volte a settimana pulire casa

Ecco quante volte a settimana occorre pulire casa per riuscire a mantenere uno stile di vita sano, ma anche spensierato.

chiudi

Caricamento Player...

Se si proponesse alle donne italiane il sondaggio “quante volte a settimana pulire casa”, si avrebbe come risultato una così alta percentuale di risposte differenti che sarebbe molto difficile giungere ad una conclusione statistica. Tutto dipende da chi siamo, cosa facciamo e quanto tempo abbiamo. La casalinga senza figli pulisce casa tutti i giorni e tutti i giorni si rilassa. La mamma di tre bambini la troveremo con una spugna in mano a qualsiasi ora. La donna in carriera con una mano risponde ad una mail e con l’altra stira, probabilmente in pausa pranzo. Ad ogni modo, il fattore comune è lo stesso: mentre noi viviamo la vita, la nostra casa si impolvera, i mobili invecchiano, gli oggetti aumentano, i pavimenti si sporcano etc.

Per cercare di venirne a capo, è possibile concentrarsi sulle necessità primarie. La cucina, ad esempio, venendo usata per ogni pasto, richiederebbe una pulizia quotidiana. Stesso discorso per il bagno. I pavimenti, dovrebbero essere lavati almeno una volta a settimana in una situazione in cui clima, bambini o animali domestici non accompagnino sporcizia di ogni tipo nella nostra abitazione. Anche passare l’aspirapolvere sotto il divano e dietro ai mobili andrebbe fatto almeno una volta a settimana, per evitare accumuli dannosi.

Per fare tutto quello che desideriamo, un giorno dovrebbe avere più di 24 ore e una settimana più di 7 giorni. Ma, come si usa comunemente dire, prima il dovere e poi il piacere.