Quando fare ceretta dopo luce pulsata

Vi siete sottoposte ad un trattamento di epilazione con luce pulsata?

chiudi

Caricamento Player...

Per sicurezza chiedete al vostro dermatologo cosa conviene fare o no dopo il trattamento, noi però ora vogliamo darvi qualche piccolo consiglio utile. Prima di tutto, è importante spalmare sulla zona trattata una crema protettiva ed emolliente che ammorbidisca la pelle eventualmente arrossata (se vi siete recate in un centro estetico specializzato di sicuro ci avrà pensato il personale addetto al trattamento). Successivamente al trattamento bisogna evitare di esporsi ai raggi solari, ma sono vietate anche docce solari e la sauna. Nella pausa tra una seduta di epilazione a luce pulsata e l’altra non è consigliabile effettuare trattamenti come la ceretta.

E’ necessario che il follicolo pilifero resti intatto in modo che il trattamento possa rivelarsi davvero efficace. L’estirpazione del pelo tramite ceretta può provocare conseguenze per i successivi trattamenti. Ci si può invece radere i peli superflui che sono ricresciuti, poiché la rasatura non intacca il follicolo pilifero. Comunque meglio non procedere alla rasatura nei giorni immediatamente successivi al trattamento nella zona interessata dall’epilazione.