Quand’è la Giornata internazionale della salute

La giornata internazionale della salute, ecco quando verrà celebrata quest’anno

chiudi

Caricamento Player...

Anche quest’anno celebreremo la Giornata internazionale della salute, precisamente il 7 aprile 2016 e dedicata al diabete. L’evento ha come finalità quella di evidenziare l’aumento nel mondo dei casi di diabete e tutte le conseguenze da esso derivanti, a maggior ragione in quei Paesi a basso e medio reddito, proponendo azioni efficaci e sicuramente realizzabili da un punto di vista economico. La Giornata internazionale della salute, dunque, vuole promuovere delle azioni specifiche che mirino alla prevenzione, alla diagnosi e al trattamento e conseguente cura delle persone affette da diabete.

Giornata internazionale della salute: diabete, cos’è e quante persone ne soffrono

Il diabete è una malattia cronica che si verifica quando il pancreas non produce abbastanza insulina o quando il corpo non può utilizzare in modo efficace l’insulina che produce. L‘insulina, un ormone che regola lo zucchero nel sangue, ci dà l’energia di cui abbiamo bisogno per vivere. Se l’insulina non riesce a entrare nelle cellule per essere bruciata come energia, lo zucchero si accumula a livelli nocivi nel sangue. Nel 2008, è stato stimato che circa 347 milioni di persone nel mondo hanno il diabete e che tale numero è in crescita, in particolare nei paesi a basso e medio reddito. Nel 2012, la malattia è stata la causa diretta della morte di circa 1,5 milioni di persone, con oltre l’80% di esse verificatesi proprio nei paesi a basso e medio reddito. Ancora, le previsioni dicono che il diabete sarà la settima principale causa di morte entro il 2030.

Le finalità della Giornata internazionale della salute

Gli obiettivi principali della Giornata internazionale della salute 2016 saranno quelli di:

  • Aumentare la consapevolezza circa la rapida crescita del diabete, il suo peso e le sue conseguenze sconcertanti, in particolare nei paesi a basso e medio reddito;
  • Innescare una serie di azioni specifiche, efficaci e convenienti per affrontare il diabete. Questi includeranno misure per prevenire la malattia ed effettuare diagnosi, trattamento e cura per le persone malate.
  • Avviare il primo rapporto globale sul diabete, che descriverà il peso e le conseguenze del diabete al fine di garantire una migliore sorveglianza, potenziamento della prevenzione e una gestione più efficace della malattia.