Scopriamo i segreti della beauty routine a 20 anni

Per prendersi cura della propria pelle non bisogna aspettare l’insorgenza delle prime rughe: anche a 20 anni la pelle del viso dev’essere trattata nella maniera corretta!

Come molte dermatologhe puntualizzano, la pelle di una donna di 20 anni presenta ancora i problemi tipici dell’adolescenza: acne, sebo e punti neri sono ancora presenti e, per eliminarli, è necessario procedere pulendo quotidianamente il proprio viso con dei gel freschi a risciacquo. Inoltre, per coloro che vogliono un trattamento più strong, è opportuno sottoporsi un paio di volte al mese a un peeling chimico.

Le ragazze che invece accusano secchezza della pelle, devono sempre ricordarsi l’importanza delle creme idratanti che devono essere applicate quotidianamente la mattina appena sveglie e la sera prima di andare a dormire.

Per le fortunate che invece hanno una pelle perfetta, le esperte consigliano di sottoporsi comunque a piccoli trattamenti a base di acido ialuronico e collagene utili per mantenere la salute della pelle.

Infine, per le più attente, gli esperti consigliano di iniziare un trattamento antirughe mirato alle zone più critiche (contorno occhi e labbra) a partire dal 25 esimo anno di età.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-11-2015


Come usare acqua ossigenata per sbiancare unghie

Come personalizzare tovaglie motivi natalizi