Le piante perenni sempreverdi sono l’ideale per un balcone florido anche alle basse temperature: scopriamole insieme.

Il vostro sogno è quello di avere uno splendido balcone, ricco e rigoglioso, anche durante la cattiva stagione, e senza troppi sforzi? Allora la soluzione perfetta per voi sono le piante sempreverdi perenni, che non seccano mai e non vanno curate con eccessiva costanza, rifioriscono stagionalmente e rinnovano il loro fusto, mantenendo le stesse radici.

Per coltivarle riservate loro un angolo del balcone dove abbiano spazio e possibilità di crescere indisturbate nel corso degli anni, senza spostarle se non strettamente necessario.

Fondamentale è scegliere le piante più adatte al vostro balcone, a seconda di tre fattori essenziali: dimensione, esposizione e tempo da dedicare alla loro cura. Tra le migliori annoveriamo sicuramente:

  • Geranio: classico, bellissimo, d’inverno sfoggiano belle foglie verdi, d’estate fiori splendidi
  • Elleboro: conosciuto anche come la rosa bianca di Natale
  • Ciclaminouno dei pochi fiori invernali che resiste alle basse temperature, dai colori spettacolari
  • Primule: facilissime da curare
  • Ortensie: splendidi fiori dal lilla al bianco, dal verde al blu
  • Lavanda: provenzale ma non solo!
  • Margherite: resistenti, semplici e allegre

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-10-2015


Come abbinare stivali platform

Come abbinare stivali biker