Quali sono sintomi e cura anemia

L’anemia è una malattia che può avere cause molto diverse, dunque bisogna considerare caso per caso il modo migliore per curarla. In linea di massima essa può essere causata da una carenza di ferro nel sangue, e quindi da una diminuzione dei globuli rossi. Ecco quali sintomi dà, e come poterla curare.

chiudi

Caricamento Player...

L’anemia si identifica perchè chi ne è affetto ha un colorito molto pallido. Inoltre, si affatica con facilità, ha problemi a digerire e molto spesso avverte delle tachicardie, ovvero i battiti del cuore accelerati.

Inoltre l’anemico ha frequentemente mani e piedi freddi, gengive doloranti e sanguinanti, e soffre spesso di mal di testa. Di conseguenza è facilmente irritabile e nervoso.

La cura specifica va valutata caso per caso. Tra gli accorgimenti generali da poter adottare se si soffre di anemia, c’è quello di curare l’alimentazione. Bisogna privilegiare gli alimenti ricchi di ferro e vitamina C, ridurre il consumo di the e caffè, che riducono l’assorbimento del ferro.

Si devono invece bere spremute fresche di agrumi o succo di barbabietola rossa, che è un ricostruttore degli elementi del sangue.