Quali sono sintomi anoressia sentimentale

L’anoressia è una patologia che a livello alimentare porta ad un rifiuto del cibo; ma gli psicologi parlano di anoressia sentimentale, che è il rifiuto dell’amore.

chiudi

Caricamento Player...

L’anoressia sentimentale, o filofobia, è una patologia che può essere riscontrata tanto in soggetti naturalmente introversi, che in altri che invece apparentemente hanno una vita sociale molto attiva. Infatti non implica una difficoltà a relazionarsi con gli altri, ma un’incapacità affettiva di concedersi totalmente ad un rapporto di coppia.

Chi non riesce a vivere serenamente con il partner, non riesce nemmeno a fare progetti a lungo termine con lui, ma nemmeno a breve,  come programmare un viaggio. Non tollera di dover cambiare le sue abitudini, o di dover condividere le sue cose. Ha paura degli impegni, anche di fare un regalo troppo importante.

Questa chiusura nei confronti dell’altro porta sempre a fuggire quando il rapporto si fa più profondo e serio, conducendo infine alla solitudine interiore. La strada per uscirne passa attraverso la psicoterapia, o semplicemente in piccoli passi di avvicinamento agli altri.