Quali sono le posizioni sessuali primo trimestre in gravidanza

Non temete, fare sesso in gravidanza si può eccome. Con delle piccole accortezze riguardo le posizioni da adottare, si può vivere in serenità.

chiudi

Caricamento Player...

Niente raccomandazioni, né pericoli. I rapporti sessuali in gravidanza non fanno male, il feto infatti è protetto all’interno dell’utero e non può essere ferito in alcun modo.

Il sesso in gravidanza è un modo per avvicinare ulteriormente le coppie: carezze e amore vengono percepiti dal bebè in arrivo e la famiglia si unisce.

Non spaventatevi se nel primo trimestre l’interesse sessuale diminuisce, infatti la tempesta ormonale alla quale è sottoposta la donna è grande e concorre anche la paura di far male al feto da parte di entrambi i genitori. Dunque non preoccupatevi se l’attività sessuale diminuisce nelle prime 12 settimane.

Tuttavia, si possono scegliere delle posizioni che riescano a fugare queste paure. La classica è quella che vede la donna carponi, la più istintiva. Può anche essere una soluzione quella del fiore di loto e tutte quelle che non comportano un piegamento eccessivo del bacino di lei. Ai più arditi verrà sicuramente in mente anche una soluzione alternativa al rapporto vaginale, da poter sperimentare anche più avanti, quando questo il pancione diventa ingombrante.