Quali fiori abbinare ai garofani

Per una composizione floreali quali sono i fiori che possiamo abbinare meglio ai garofani.

chiudi

Caricamento Player...

I garofani sono fiori annuali o biennali, crescono bene in terreni fertili e ben drenati ed il loro colore li rende degli ottimi candidati per una composizione floreale. Per fare una composizione in vaso ben riuscita bisogna misurare bene la profondità di esso e tagliare i loro gambi della giusta misura dato che questo può essere lungo fino ad ottanta centimetri di altezza, nel fare la nostra composizione potremmo scegliere dei garofani tutti dello stesso colore oppure di diversi per un risultato primaverile e variopinto.

Il suo nome scientifico è Dianthus viene dal greco e significa “fiore degli dei”,  il suo colore originale è rosa porpora ma si trovano di molti colori e sfumature, crescono a mazzetti da cinque ed abbinarli ad un bouquet ha sicuramente un significato positivo poiché è un fiore denso di significati, in Corea è considerato il fiore dell’amore ma in altre culture, anche in Italia, ad esempio è un fiore che simboleggia la festa del lavoro, per i portoghesi invece è considerato il fiore della loro rivoluzione.

Vediamo a quali altri fiori accostare i garofani.
Si possono abbinare a moltissimi altri fiori, con i fiori di campo ed i girasoli possiamo ottenere una composizione più rustica, mentre se lo accostiamo a delle orchidee ne otteniamo più delicata, oppure possiamo decidere di fare un bouquet di garofani e rose per ottenere un effetto romantico.

Anche per i profani in materia abbinare questo fiore sarà davvero facile e vi darà senz’altro una sensazione di benessere e soddisfazione.