Pulizia del viso fai da te per punti neri

A volte sul viso possono apparire gli antiestetici punti neri, che sono degli accumuli di sebo che occludono i pori e danno alla pelle un aspetto spento e opaco. Però è possibile eliminarli anche in casa, senza andare dall’estetista: ecco come.

chiudi

Caricamento Player...

La prima operazione da compiere per eliminare i punti neri consiste nel far dilatare i pori della pelle, e il modo migliore e più facile consiste nel fare dei suffumigi. Basta prendere una bacinella, riempirla di acqua bollente, e scioglierci dentro delle essenze aromatiche, come qualche foglia secca di salvia.

Mettendo il viso sopra la bacinella per qualche minuti, i punti neri rilasceranno naturalmente il loro contenuto di sebo. In seguito non servirà fare altro che prendere una garza o un batuffolo di cotone (meglio non usare le mani) per asportare i punti neri, con un movimento che dal basso vada verso l’alto.

Da ultimo si può fare uno scrub casalingo, mescolando 3 cucchiai di yogurt, 2 di miele e 2 di zucchero di canna.