Per evitare germi e le malattie che portano, in particolare il coronavirus, ecco tutti i modi più efficaci per pulire lo smartphone e gli altri vostri device.

Lo smartphone è un oggetto che utilizziamo di continuo, in particolare lo tocchiamo moltissimo per ogni azione che compiamo. È importante, quindi, mantenere lo schermo touch del nostro telefono cellulare, ma anche per quanto riguarda i nostri device tecnologici, ad esempio pc e tablet, pulito e igienizzato. Ecco quali sono i modi più efficaci e tutti i trucchi per disinfettare e pulire i nostri strumenti hi-tech.

Pulire lo smartphone, tablet e pc in modo naturale

Per combattere il coronavirus Covid-19, che sta letteralmente mettendo in ginocchio il mondo, gli accorgimenti sull’igiene sono importantissimi, in particolare sugli oggetti tecnologici che utilizziamo quotidianamente.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

applicazione per mangiare
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/smartphone-cellulare-1894723/

Vediamo il procedimento, promosso sia da Apple sia da Google, per pulire il proprio smartphone, tablet e pc a fondo:

Munirsi delle cose necessarie. Per prima cosa è necessario sapere che gli schermi del 99% dei nostri smartphone sono oleofobici, cioè non permettono al grasso presente sulle nostre mani di attaccarsi. Per pulire a fondo gli schermi touch, quindi, sono necessari: due panni in microfibra, acqua e sapone liquido.

Prodotti da non utilizzare. Bisogna evitare alcuni detergenti aggressivi, che potrebbero rovinare le superfici, e anche le salviette disinfettanti, così come l’Amuchina e l’alcool disinfettante.

Il telefono è impermeabile? Bisogna controllare il livello di impermeabilità dello smartphone. I top di gamma lo sono completamente, quindi non si corrono rischi, invece per altri è opportuno controllare. Nel primo caso si può pulire e igienizzare con un soluzione liquida. Invece ne secondo si opta per il panno in microfibra asciutto. La stessa cosa vale per tablet e pc.

Togliere l’alimentazione elettrica. Bisogna scollegare il proprio device da ogni tipo di alimentazione elettrica e spegnerlo.

La pulizia. Si mischia acqua e sapone in una bacinella. Poi si immerge il panno in microfibra, facendo attenzione che non sia troppo bagnato (serve strizzarlo) e si pulisce il dispositivo dappertutto. Poi si prende il secondo panno asciutto e si passa su tutta la superficie per asciugare e tamponare il liquido. Bisogna poi ripetere lo stesso procedimento per la cover.

Ripetere la pulizia. Quante volte bisogna pulirlo? È consigliabile farlo una volta al giorno.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/smartphone-cellulare-1894723/

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 16-10-2020


Pulire i vetri: con acqua e ammoniaca come si procede?

Crema all’arnica fatta in casa: la ricetta semplice ed efficace