Psicologia del colore: la tua personalità in base ai colori dell'abbigliamento

Dimmi di che colore ti vesti e ti dirò chi sei!

Secondo la psicologia del colore, ciò che scegliamo di indossare dice qualcosa di ben preciso sulla nostra personalità. E tu come sei? Scoprilo subito!

Giallo, rosso, verde: la psicologia del colore ci insegna che in base ai colori che preferisci indossare, potrai scoprire alcune caratteristiche della tua personalità, motivo per cui sei portata a scegliere alcuni capi piuttosto che altri. E se già conosci tutti i tuoi punti deboli, puoi utilizzare questa strategia per conoscere meglio le persone che ti circondano. Ecco allora tutti i segreti!

Rosso, come la passione

Sei energica e allo stesso tempo passionale? Non potrai allora non avere dei capi d’abbigliamento rossi nel tuo guardaroba. Generalmente, infatti, chi indossa questo colore ha un temperamento acceso, è vivace ma anche pronto a far valere le proprie idee di fronte a tutti e tutto. Chi meglio di Barbara D’Urso può indossare questo colore?

Essendo un colore così forte ti mette subito al centro dell’attenzione, motivo per cui devi sentirti pronta a sentirti gli occhi di tutti addosso. Per gli abbinamenti più classici puoi sceglierlo per una serata speciale, per dare quel tocco romantico ma comunque sexy.

Arancione, come la vitalità

Secondo la psicologia del colore, l’arancione è il colore vitale per eccellenza. Chi lo indossa, infatti, è spesso energico e sprizzante di emozioni, oltre che molto sicuro di sé vista la nuances non proprio facile da abbinare. Generalmente coloro che indossano abiti arancioni tendono ad essere molto coinvolgenti e persuasivi.

Da tenere in considerazione è la stagionalità di questo colore: difficilmente viene indossato in inverno, mentre è ideale per i primi mesi autunnali. Nel periodo estivo, invece, sarà perfetto con molti altri colori più neutri e soprattutto con una pelle abbronzata!

Giallo (come il sole)

Il giallo è un colore luminoso e solare, proprio grazie alla sua stretta somiglianza con il Sole. Se utilizzi questo colore nel tuo abbigliamento quotidiano, vuol dire che sei una persona energica e anche piena di appuntamenti e cose da fare. Pienamente congrua a queste caratteristiche, l’attrice Charlize Theron che lo scelse – e portò il sole sul red carpet di Cannes 2015.

Theron Charlize

Se da una parte è il colore della felicità e della gioia, dall’altra è anche perfetto per aumentare la produttività durante una giornata lavorativa. E se ci sono delle giornate in cui ti senti un po’ giù, corri subito ad indossare un accessorio giallo per rallegrarti!

Verde, il colore degli smeraldi

Il verde è la tonalità dell’equilibrio per eccellenza. Se ti piace indossare questo colore, è possibile che tu sia carismatica e ti senta bene con te stessa. I capi d’abbigliamento di questo colore vanno bene per qualsiasi occasione e possono essere perfetti sia per outfit più casual, sia per eventi più eleganti.

Blu come la tranquillità

Il colore blu trasmette tranquillità e pace, ma anche professionalità e fiducia. Ci avevi mai fatto caso che spesso viene utilizzato per le divise professionali? Se quindi spesso tendi ad utilizzare il blu nel tuo abbigliamento, significa che sei una persona serena e dal carattere calmo.

Se invece non utilizzi spesso questo colore, prova a sceglierlo in un giorno importante, come un colloquio di lavoro, ossia in una situazione che potrebbe metterti sotto stress. Ti aiuterà a sentirti subito più calma e più sicura di te.

Viola come l’ametista

Il colore della spiritualità, ma anche del sogno e della fantasia. Sicuramente se ami indossare capi di questo colore sei dotata di indice creativo, ti piace quindi l’arte e perché no, anche tutto quello che può essere ultraterreno. Il viola è più difficile da indossare in occasioni casual, ma per una serata elegante non può che essere perfetto!

Rosa, il colore più romantico

Colore femminile e romantico, in versione più tenue rispetto all’eccentrico rosso. Se quindi ami indossare questa nuance non puoi che essere innamorata dell’amore e anche amichevole e socievole.

Da scegliere sia per occasioni più importanti che per un semplice aperitivo con le amiche. Miley Cyrus per noi non può che essere abbinata a questo colore!

Bianco e semplice

Purezza e innocenza. Il bianco è davvero uno dei colori più evergreen che puoi desiderare. Chi indossa questo colore è probabilmente in armonia con sé stessa e ama una vita semplice ma comunque piena di emozioni. Non a caso è il colore che maggiormente si utilizza per il giorno del matrimonio! Per osare al massimo anche con un colore che sembra neutro e per niente stravagante, prova con un look total white!

Marrone (ovvero solidità)

Ami indossare il marrone, non solo in inverno ma anche in estate? Se si, probabilmente sei una persona sicura e affidabile. I tuoi amici e parenti si fidano di te, non solo per gli abiti marroni che indossi, ma soprattutto perché sei una persona stabile ed equilibrata.

Grigio, il neutral per eccellenza

Spesso viene visto come colore di transizione e neutrale. In realtà il colore trasmette un senso di calma e di serenità, oltre che di equilibrio. Un look sulla nuance grigia è perfetto sia per un evento serale che per un’occasione professionale in cui non dovete dare troppo nell’occhio, ma dove comunque devi dimostrare chi sei. Priyanka Chopra rappresenta perfettamente questo colore, con tutta l’eleganza e la raffinatezza che la contraddistingue.

Nero, per chi non ama apparire

Spesso vengono utilizzati abiti di colore nero perché in grado di snellire qualsiasi fisico e di far apparire al meglio tutte le fisicità. Se però ti piace proprio indossarlo non per una questione fisica, vuol dire che sei a tratti malinconico ed anche attaccato al passato.

Allo stesso tempo, se lo indossa qualcuno che non conosci, la psicologia del colore ci insegna che non desidera esporsi troppo e che vuole mantenere una certa riservatezza della sua vita privata.

ultimo aggiornamento: 13-05-2019

X