Prodotti di bellezza: la nuova tendenza è il green

Ormai rimarcarlo è quasi inutile: i prodotti per la bellezza e l’igiene femminile più in voga sono quasi tutti a base naturale

chiudi

Caricamento Player...

Una tendenza del momento, ma anche una moda sulla quale influiscono le abitudini di molte star dello spettacolo.Ogni epoca ha le sue mode e tendenze. E, parlando di prodotti cosmetici e di bellezza, quella che stiamo vivendo è indubbiamente l’epoca dei prodotti naturali. Tutto ormai si muove in questa direzione: dalla cosmetica all’igiene e finanche ai trucchi green, vero e proprio must del momento in termini di estetica.

Ebbene, i benefici di prodotti green o vegan (nati esclusivamente da prodotti vegetali), quindi a base naturale, sono ormai noti e universalmente sperimentati.

L’evoluzione della ricerca ha dato i propri frutti anche in termini di cosmetica, e le donne di oggi per la loro bellezza si affidano a prodotti non aggressivi e in grado di rispettare il corpo.

Una scelta consapevole anche verso la natura, dato che, almeno sulla carta, affidarsi a questi prodotti vuol dire puntare su aziende etiche che fanno della filosofia verde una ragione di vita.

Sono tantissimi i prodotti naturali che si possono trovare oggi nelle erboristerie, farmacie e anche nei supermercati.

Un mercato in grande espansione, anche grazie alla spinta che arriva dalle dive di Hollywood, che dichiarano di utilizzare esclusivamente prodotti green. Ce ne sono di tutti i tipi, soprattutto creme organiche a base di estratti naturali quali polline, pappa reale e gelsomino, e tutti con una minima presenza di conservanti.

Ma sono molti anche i preparati che vengono dal mondo animale, quali le creme alla bava di lumaca, note per la loro capacità di curare gli inestetismi della pelle e conosciute come il siero dell’eterna giovinezza; il veleno di vipera, una delle ultime sostanze impiegate in campo cosmetico per ridurre le rughe del volto; o ancora i preparati a base di latte d’asina, utili per le loro proprietà antinfiammatorie e per fungere da barriera contro l’azione dannosa dei radicali liberi.

Tra i prodotti naturali che stanno iniziando ad essere utilizzati dalle donne ne citiamo uno, particolare e curioso, che riguarda più da vicino la sfera intima: Foria Relief, il cui nome potrà non dire molto. Si tratta di tamponi alla cannabis da utilizzare nei periodi di mestruazioni.

Molto diffusi di recente negli Usa, questi tamponi vaginali sfrutterebbero le facoltà analgesiche della cannabis per alleviare in modo più funzionale spasmi e dolori derivati dal ciclo mestruale. Un evento che, come noto, molte donne vivono in modo quasi traumatico per l’intensità con cui si presenta.

E allora per alleviare queste sofferenze prettamente femminili ben vengano soluzioni alternative; cannabis compresa.