Il Principe William ha trovato lavoro come pilota di eliambulanza

Il periodo di pausa dal lavoro del Principe William pare essere giunto al capolinea ed ora è sul punto di riprendere a lavorare a tempo pieno.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo la nascita del figlio George Alexander Louis, il principe William aveva dedicato tutto il tempo possibile alla moglie Kate e al neonato, da buon padre. È però arrivato il momento di tornare al lavoro anche per lui.

Leggi anche: Kate Middleton commossa alla Torre di Londra per i caduti di guerra

È recente, infatti, la notizia che il Principe William, erede al trono inglese, prenderà lezioni di volo esercitandosi alla guida di un elicottero ambulanza con l’intenzione di diventare, poi, pilota a tempo pieno l’anno prossimo.

Se William riuscirà a superare i test finali, si unirà alla East Anglian Air Ambulance, basata al Cambridge Airport.

Il Principe William passa alla storia: è il primo erede al trono a firmare un contratto con ritenute in busta paga.

Così, su un salario di circa 40 mila sterline l’anno, il Principe ne pagherà circa 6 mila di tasse e circa 4 mila di contributi, il resto dello stipendio, invece, verrà donato in beneficenza.

Il gesto è stato molto apprezzato dagli inglesi poichè la questione tasse è sempre un tasto dolente, anche se la Regina già nel 1992 ha volontariamente chiesto di poterle pagare.