Prezzi capsule collection Naomi Campbell per Yamamay

E’ in arrivo la capsule collection Naomi Campbell per Yamamay, che già sta facendo parlare di sé.

chiudi

Caricamento Player...

Eravamo abituati a vederla avanzare sulle passerelle bellissima e accattivante con la sua falcata da pantera, oppure a leggere sulle riviste di gossip i tanti episodi relativi ai suoi amori e ai capricci da diva: ma non sapevamo che Naomi Campbell amasse il rutilante mondo della moda tanto da firmare una collezione di intimo. E invece così è stato. La Venere Nera della moda ha disegnato una collezione moda per la nota maison di intimo Yamamay: la capsule collection Naomi Campbell per Yamamay.

Naomi era stata scelta da Yamamay come testimonial del brand, come era già successo con altre bellissime dello showbiz, ma lei, che ha recentemente dichiarato ‘In intimo mi sento a mio agio’ ha deciso di fare di più, e di dare vita a una vera e propria collaborazione con questo marchio disegnando ben sette linee di intimo, diverse tra loro ma tutte molto sexy: rosso, viola e nero sono i colori che caratterizzano la capsule collection Naomi Campbell per Yamamay, che nella campagna fotografica prevista per Natale e realizzata da Mario Testino indossa meravigliosamente le sue creazioni, rese ancor più intriganti dal suo fisico statuario e dal suo essere Naomi Campbell.

Le linee Supervillain, Sinuous, Lucille ed Iconic sono già disponibili negli store e nello shop online, mentre per Endearing, Magnificent e Precious Skin sono in modalità ‘coming soon’, quindi dovremo aspettare ancora un po’. Tutto questo e molto altro è #Iamnaomicampbell.

Quali sono i prezzi della capsule collection #Iamnaomicampbell?

Non aspettatevi cifre esorbitanti da una top model: i prezzi sono assolutamente in linea con il brand, o leggermente più elevati: ad esempio, per bustier + perizoma della linea Sinuous spenderemo circa 47 euro, per una vestaglia della linea Iconic la cifra da sborsare sarà intorno ai 59 euro mentre per un completino intimo e un reggicalze della linea Lucille, di chiara ispirazione burlesque, spenderemo complessivamente 75 euro.