Il PowWow Fashion Tech Week ha inaugurato la sua prima edizione in tre giornate di solo live streaming, e la sola formula digital segna un importante successo.

Quanti eventi, festival ed iniziative nell’anno della pandemia, si sono trovati a dover scegliere se inaugurare o meno una prima edizione, decisione non semplice per chi iniziava un percorso per la prima volta. Ma l’esempio del PowWow Fashion Tech Week, primo evento internazionale Made in Italy e dedicato alle tecnologie applicate al mondo del fashion e del beauty, ha dimostrato come la formula degli eventi digital se ben articolata può dare i suoi ottimi frutti.

L’evento infatti ha scelto di inaugurare ugualmente la sua prima edizione ma solo in streaming, nelle date dal 18 al 20 Maggio: una mossa che si è rivelata vincente, e che forse data la tematica strettamente collegata alla tecnologia, ha contribuito in maniera ancora più efficace a sottolineare l’importanza dell’applicazione della tecnologia come arma vincente in diversi settori.

PowWow Fashion Tech Week: alla fiera virtuale 80 eventi e 150 guest speaker

Sono state tre le giornate della PowWow Fashion Tech Week animate da ben 80 eventi, comprensivi di talk, interviste e tavole rotonde, che nonostante un’edizione in phygital è riuscita a coinvolgere rappresentanze a livello internazionale. 150 i guest speaker italiani ed internazionali, più di 50 aziende del settore moda e tecnologia, per un totale di 2.500 partecipanti e 10.000 impressions a livello globale.

Sono numeri importanti, ancor più se pensiamo che si tratta di una fiera virtuale dedicata a moda e tecnologia alla sua prima edizione e che mostra come con un programma ben strutturato ed articolato si possa avere un coinvolgimento pari e attivo quanto ad un evento in presenza.

L’evento live quindi naturalmente non va sostituito ma amplificato sicuramente in futuro anche dallo streaming e da ulteriori eventi online, che in termini di costi e partecipazione arricchirebbero ancora di più la capillarità di un evento, soprattutto quelli in partenza per la prima volta e che hanno necessità di costruirsi un pubblico.

Moda, beauty e tecnologia: una digital transformation in atto

Tema principale che ha inaugurato questa prima edizione del PowWow Fashion Tech Week è stata la trasformazione digitale che sta interessando sempre di più il mondo del fashion e del beauty, ben oltre la comunicazione social diventata ormai una presenza imprescindibile online per i brand.

Così nella cornice dell’Acquario Civico di Milano, il team di PowWow ha affrontato insieme ad esperti del settore collegati in tutto il mondo, quelle che saranno le prossime sfide tecnologiche, come la prossima evoluzione della cosmesi, l’intelligenza artificiale e robotica a noi sempre più vicina, il boom dell’e-commerce, ma anche la sostenibilità. Sono diverse le curiosità e le novità del settore che potete seguire anche sul sito ufficiale di PowWow.


Crocs e Balenciaga insieme per lanciare il prossimo trend estivo: lo zoccolo di gomma con stiletto

Siete pronte a fare la valigia per Formentera? Vi diamo qualche consiglio!