Posizioni per raggiungere lo squirting

5 errori da evitare in palestra

Il massimo piacere e lo squirting si possono ottenere, nel rapporto sessuale, con posizioni diverse: missionario, ragno, cowgirl, pancia sotto e fannullone.

Senza pensare al rapporto sessuale o d’amore come una ginnastica o una forma di contorsionismo che altro non produce se non danni in chi lo effettua in modo esagerato sperando di raggiungere o far raggiungere alla propria partner la massima sensazione di piacere, con squirting, vi sono posizioni specifiche che contribuiscono a mantenere alto il livello di stimolazione delle zone erogene.

La posizione più naturale è quella del “missionario” (uomo sopra e donna sotto) che implica forte contatto visivo e provoca forte piacere ad entrambi per la pressione sulle aree sessuali di entrambi;

quella del “ragno” è una posizione che produce una penetrazione più profonda con una pressione maggiore degli organi femminili, ma una minore frizione dell’organo maschile che avrà, di conseguenza, resistenza maggiore;

una posizione decisamente meno intima, ma che produce grande piacere e potrebbe far raggiungere lo squirting facilmente è quella della “cowgirl girata”. La donna è girata di schiena rispetto al partner, in questo modo la stimolazione del punto G femminile è molto forte, mentre la frizione del pene maschile è più debole favorendone la resistenza;

un’altra posizione piuttosto naturale è quella in cui la donna sta rivolta a pancia sotto, utilizzando magari un cuscino sotto l’anca per creare sotto il bacino il giusto spazio per una stimolazione maggiore del punto G;

infine, una posizione in cui la donna è più attiva nel controllare la situazione è quella conosciuta come “posizione del fannullone”. In essa i due partner si guardano negli occhi e i loro corpi, così come il loro respiro, si fondono insieme. Essendo più libera di gestire la situazione, la donna potrà calibrare profondità di penetrazione e intensità.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-10-2014

Donna Glamour Guide

Per favore attiva Java Script[ ? ]