Come portare gonna di jeans in primavera

Stagione dopo stagione, la gonna di jeans è parte essenziale di un guardaroba femminile, ma gli stili sono sempre in evoluzione.

chiudi

Caricamento Player...

Per la prima volta da molto tempo, la gonna di jeans è tornata in grande stile, e non intendiamo le mini sbiadite degli anni ’90. Ecco allora come portare la gonna di jeans in primavera. Alcune idee super fashion per la nuova stagione!

  • Anni Settanta
    Una gonna di jeans è il capo perfetto per seguire l’attuale tendenza anni ’70. La gonna in jeans è perfetta per le transizioni stagionali. Puoi abbinarle un maglione grosso e una tracolla color cuoio.
  • Al lavoro e nel weekend
    Se sapete esattamente come indossare una gonna di jeans in ufficio, potete farlo senza timori. Fidatevi di noi, una gonna di jeans, senza strappi e non troppo corta, è del tutto appropriata per un ambiente di lavoro informale o creativo. Ma è anche facile da indossare fuori dall’ufficio, per esempio durante il weekend. Un’idea giusta potrebbe essere quella di abbinare la gonna di jeans con una camicia button-down e con delle décolleté a punta. Una cintura sottile è un grande tocco finale: si accentua così la parte più stretta della vita.
  • Con la pelle
    Le gonne con dei bottoni grandi sulla parte anteriore sono le grandi protagoniste di questa stagione, perciò una gonna di jeans con questa caratteristica lo è ancora di più. Si può decidere di abbinarla con una maglietta nera e una giacca di pelle. Gli stivaletti sono il tocco finale perfetto per questo look, ma non sempre. Per evitare di far sembrare le gambe più corte, indossa gli stivaletti solo se la gonna cade al di sopra o al ginocchio. Si possono davvero allungare le gambe con una coppia di stringate con il tacco rigorosamente a punta.
  • Maxi
    Jana via Garance Dore dimostra che la gonna di jeans maxi può essere completamente moderna e fresca. La chiave per tirare fuori questo aspetto è costituita in parti uguali dallo stile e dalla gonna. Aiuta se la silhouette è un po’ formosa. Potete abbinarla con sandali ampi o zeppe.