Platinette ricorda Amici e sogna Ballando con le Stelle

Platinette sta cavalcando il sogno di partecipare a Ballando con le Stelle, perdendo peso, ma ricorda con gioia il periodo ad Amici

Intervistato da Vanity Fair, Mauro Coruzzi, alias Platinette, ha raccontato i mesi precedenti all’intervento per perdere peso, quando non riusciva a darsi delle regole riguardo il cibo, ma sognava di partecipare a Ballando con le stelle insieme a Grazia Di MicheleLo scorso febbraio, quattro mesi prima della partecipazione al Festival di Sanremo, mi sono detto: ‘Se ci prendono, non posso rischiare di arrivare in fondo alla scala senza fiato’ e sono dimagrito quel tanto che bastava. Peccato che la serata finale mi sono messo a tavola alle due di mattina e ho smesso alle sei: da quel momento, ho ricominciato a fare tutto quello che facevo prima peggio di prima.

Il sogno di Ballando con le stelle

Dopo l’operazione per perdere peso, avvenuta a inizio settembre, Platinette sta seguendo la giusta dieta consigliata dai medici per abituarsi al suo nuovo corpo e per perdere peso consapevolmente e per poter così partecipare alla prossima edizione di Ballando con le stelle senza risultare troppo affaticato o in difficoltà nei movimenti.

Per entrare nel cast devo superare un ‘esame’ e non voglio neppure essere ridicolo o patetico. Lo sa perché? Ho voglia di normalità. Corporea e non solo. Sono stufo di stare ai margini, di essere obesa, travestita, frocia, esagerata. Il mio sogno sarebbe stato presentare il telegiornale vestito da Platinette, avrei voluto che un travestito potesse essere credibile come chiunque altro invece di essere relegato a fare il fenomeno da baraccone.

Una vita normale, trattato da persona normale, è tutto quello che Mauro Coruzzi chiede al pubblico e a se stesso, una vita nuova che vuole iniziare proprio con la partecipazione alla trasmissione.

Il rapporto con Maria De Filippi

In passato Platinette ha già partecipato come giudice a un programma nel quale la danza l’ha sempre fatta da padrone, Amici di Maria De Filippi, talent che è sempre stato molto a cuore a Coruzzi, che ancora oggi ricorda come la sua migliore esperienza televisiva, nonostante abbia trovato difficile rapportarsi fin nel profondo con Maria.

Il programma è profondamente cambiato ma resta la migliore esperienza televisiva in assoluto, anche se il mio rapporto con Maria non è un rapporto profondo né lo è mai stato, perché lei non è così ‘facile’… e francamente io non avevo questo grande trasporto che potesse sfociare in una frequentazione, ce l’ho più con suo marito.

Maria è una macchina da guerra… Mi piace di più quando una persona ti dà la chiave per poter entrare (nel proprio mondo)… Maria di chiavi non ne offre un granché.

Fonte: Repubblica
Fonte: Repubblica

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-11-2015

Roberta Picco

X