Dove mangiare la pizza al padellino a Torino

La leggenda vuole che un pizzaiolo torinese l’abbia inventata quasi per caso per cucinare più in fretta, riducendo l’attesa dei clienti. Metteva infatti, parte di impasto già condito con gli ingredienti e le infornava direttamente una volta lievitato.  Le pizze vengono cotte direttamente nelle padelle di alluminio dopo averle oleate, dando una cottura uniforme e un sapore leggero ma fritto. Più alta e soffice del solito è una pizza che ha conquistato assaggiatore dopo assaggiatore. Ecco dove mangiare la pizza al padellino a Torino.

A Torino è molto più facile da trovare nelle pizzerie rispetto ad altre città. Una delle migliori pizzerie si trova in corso Vinzaglio, 21 Il Padellino offre una pizza che è una vera istituzione, con cottura nel forno a legna e tradizione seguita  alla perfezione. Sono disponibili anche le classiche pizze. Ecco il sito internet.

La pizzeria 7 Nani in via Doria si caratterizza per un impasto leggero e la cottura a legna che da sempre un gusto in più a qualunque piatto.

In via San Donato 38, Da Michi dal 1972, è un locale rustico e spartano che negli anni si è allargato, non diminuendo mai la qualità dei suoi prodotti; tra cui anche la farinata.

Dessi in San Salvario tra i più interessanti e Poldo, tra i più antichi ed affermati.

Gino in via Monginevro 46, richiede un pò di pazienza per quanto riguarda l’attesa; è un locale piuttosto piccolo che tuttavia ripaga con una delle pizze migliori in questa specialità.

Via Fabrizi, 32 ospita Cecchi, un locale dalla lunga tradizione, con un ristretto numero di pizze ma davvero buonissime. Ambiente vintage e un gusto unico; tra i migliori.

Ci sono davvero moltissimi locali che la propongono, non resta che scegliere e assaggiare la pizza al padellino che più vi piace e magari provare anche a farla a casa.

 


Cosa vedere a Lubiana

X Factor 10, quando andrà in onda la nuova edizione