Conosciamo più a fondo il pechinese e scopriamo tutto ció lo riguarda, che carattere ha e come vive in famiglia.

Il pechinese é un cane di piccola taglia e con una storia molto antica. Famoso da piú di quattromila anni, é infatti nato per essere stato un importante animale da compagnia presso la corte imperiale cinese. Ad oggi é un cane molto ricercato. Scopriamo quindi tutto ció che lo riguarda e cosa é bene sapere prima di decidere di accoglierne uno in famiglia.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Pechinese: caratteristiche principali della razza

Il cane pechinese fa parte dei cani di piccola taglia e rientra quindi tra quelli di compagnia. Conosciuto anche come pechinese imperiale per via dei suoi trascorsi presso la corte imperiale cinese, si tratta di un cane che ama in modo particolare la vita in casa e che per questo si rivela essere un buon cane da compagnia.

pechinese
pechinese

Di indole tranquilla, la razza pechinese (che vanta manti di diversi colori) tende a non andare d’accordo con gli sconosciuti. Si rivela invece una buona compagnia con i familiari e con i bambini. Tra le sue caratteristiche non va peró dimenticato che si tratta di un cane che abbaia molto e che per questo motivo non é adatto a tutti. Inoltre, per renderlo felice é importante prendersene cura offrendogli la giusta compagnia e un’attenzione adeguata nella cura del pelo. Cura che andrá eseguita in modo periodico.

Cani pechinesi: quanto costano e come mantenerlo

Il pechinese é un cane che amando la vita domestica non necessita di chissá quali attenzioni per il gioco o l’attivitá fisica. E questo sebbene un minimo sia sempre indispensabile per mantenerlo in buona salute. Il costo medio si aggira intorno ai settecento euro. A questo andranno ovviamente aggiunti quelli per cibo, giochi e quanto puó servire per la sua crescita. Vanno poi considerate le spese veterinarie e quelle relative alla cura del pelo. 

Trattandosi di una razza delicata, é consigliabile rivolgersi sempre ad allevatori esperti nella razza. In questo modo si eviteranno problemi di salute di vario genere dati da selezioni poco accirate e si sará ben informati sulle problematiche relative alla razza.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 18-11-2021

Letargo tartarughe: quanto dura e cosa fare per garantire il giusto riposo

Quanto vive un pesce rosso: l’aspettativa di vita non è quella che ci aspettiamo