Pantaloni flare, come abbinarli

Sono finalmente tornati di moda, dopo la lunga assenza dalle scene per via del primo posto rubato dagli skinny, i pantaloni flare, meglio conosciuti come pantaloni palazzo. Ecco tutti i consigli e i trucchi su come abbinarli al meglio per fare sempre bella figura.

pantaloni flare o pantaloni a palazzo che dir si voglia, sono tornati sulla scena della moda internazionale e ormai non se ne andranno più. È quindi bene averne almeno un paio nel proprio guardaroba, ma soprattutto sapere come abbinarli al meglio. Scopriamo insieme qualche suggerimento.

Pantaloni flare, gli abbinamenti vincenti

I pantaloni flare sono stati uno dei cavalli di battaglia degli anni Settanta, ma compaiono sulle scena della moda internazionale femminile a partire dagli anni ’30. Hanno avuto un grandissimo successo fino all’avvento dei pantaloni skinny, che li hanno superati sul podio. Ma dopo anni di assenza ora sono tornati sulle scene. Il segreto per indossare alla perfezione i pantaloni palazzo, sia lunghi che corti, sta nella scelta delle scarpe e nella lunghezza della giacca, maglia o cappotto: essi devono fondamentalmente creare un equilibrio con l’ampiezza della gamba dei pantaloni. Per chi non li avesse mai indossati e stesse cominciando solo ora a conoscere questo capo d’abbigliamento, il consiglio è di indossare qualcosa di abbastanza stretto sopra in modo da bilanciare i volumi.

I pantaloni flare lunghi vanno usati con un paio di stivaletti a tacco grosso e una giacca molto stretta. Per essere eleganti il consiglio è di scegliere un paio di pantaloni palazzo in un tessuto di lana e di abbinarli ad un lupetto o maglia. I pantaloni flare corti invece richiedono un paio di stivali con il tacco grosso oppure un paio di scarpe rasoterra, ballerine o stringate e cappotto o giacca aderente, per avere uno stile impeccabile ed essere sempre perfette in ogni occasione.