Volete dire addio alla pancia dopo il parto, ma non sapete con quali esercizi e quando poter iniziare? Ecco alcuni consigli utili.

Come si fa per eliminare la pancia dopo il parto e per tornare subito in forma? Durante gravidanza a subire i maggiori cambiamenti è proprio la pancia, i cui muscoli devono subire trasformazioni davvero evidenti per riuscire a sostenere la crescita del piccolo. È per questo motivo che la pancia post parto è ancora caratterizzata da tessuti poco elastici e da perdita di tono muscolare. Tornare ad avere la pancia piatta non sarà semplicissimo e richiederà diverse settimane, ma ci sono diversi accorgimenti da mettere in atto per acquisire di nuovo la linea!

Come eliminare la pancia dopo il parto

Per tornare ad avere la pancia piatta dopo il parto bisognerà impegnarsi nell’attività fisica. È importante sottolineare fin da ora che non ci si potrà dedicare subito a tonificare l’addome. Prima di poter riprendere con l’attività fisica sarà necessario aspettare almeno due settimane. Se, invece, ci fosse il sospetto di diastasi addominale, sarà necessario rimandare l’esercizio a quando si sarà risolta la condizione.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pancia piatta
Pancia piatta

Prima ancora dell’attività fisica mirata per tonificare la pancia, è bene agire già immediatamente dopo il parto. Si consiglia, infatti, di indossare una panciera per i primi dieci giorni subito dopo il parto. In queste prime settimane la panciera sosterrà i muscoli soprattutto quando si sta in posizione eretta. Dopo un paio di settimane si potrà iniziare gradualmente con addominali, ma anche con delle brevi passeggiate quotidiane. Prima di iniziare a fare esercizi per la pancia dopo il cesareo sarà necessario aspettare all’incirca sei settimane e in ogni caso il tempo sufficiente affinché il taglio si sia rimarginato. E per la perdita di tono della pelle? Le creme elasticizzanti che avete utilizzato nel periodo della gravidanza vi torneranno ancora utili, quindi potete continuare a utilizzare con costanza.

Pancia post parto: attenzione alla dieta

Subito dopo il parto bisognerà prestare attenzione anche alla propria alimentazione, così come si è fatto per tutti i nove mesi, si dovrà ancora stare attente a ciò che si mangia. Per cercare di eliminare la pancia dopo il parto spesso si è tentati dal ricorrere a diete drastiche e ridurre l’apporto calorico. In realtà non c’è niente di più sbagliato, specie nel caso in cui si allatti, si dovranno evitare le diete rigide. Piuttosto è meglio puntare su una dieta equilibrata ricca di frutta e verdure e fare particolare attenzione a introdurre abbastanza acqua, ancora una volta soprattutto nel caso di allattamento al seno.


Cosa provoca l’otite nei bambini e come viene trattata?

Da cosa dipende la pancia dura in gravidanza?