Oli essenziali, dove trovarli e come usarli

Scopri l’utilizzo degli oli aromatizzati

chiudi

Caricamento Player...

Se cerchi oli essenziali per aromatizzare i tuoi ambienti o per trarre beneficio dai prodotti naturali ti basterà entrare in un’erboristeria oppure in una farmacia per avere ampia scelta sul prodotto che cerchi. In alternativa alle erboristerie, che in genere propongono molte varietà, potresti cercare su internet ciò che più fa al caso tuo!

Cosa sono

Gli oli essenziali sono prodotti del tutto naturali, ottenuti direttamente da piante aromatiche e frutti. I metodi migliori e più naturali per ottenere gli oli essenziali sono la distillazione, la macerazione o la spremitura, metodi con i quali si ottengono gli oli direttamente dalla pianta, conservandone l’odore e il sapore caratteristico. Un altro metodo con cui si possono ottenere gli oli essenziali, ma meno consigliabile è l’utilizzo di solventi. Gli oli essenziali si estraggono sia dai fiori, che dalle foglie e dai frutti, ma anche dalla scorza e dalle radici di una pianta.

Gli odori degli oli essenziali

Eucalipto, lavanda, limone, te verde, timo, ylang ylang, camomilla, sandalo, incenso, menta piperita, bergamotto, rosa. Sono solo alcune delle essenze più utilizzate come oli essenziali tra cui è possibile scegliere. Le fragranze sono tantissime, proprio perché variegatissima è la natura! Gli oli di camomilla e garofano sono ad esempio utilizzati come sostanze rilassanti, così come quelli di ylan ylang vengono usati come energizzante; l’olio di basilico è antibatterico; mentre una miscela di diversi oli, magari somministrati in una vasca di acqua calda dopo una lunga giornata di lavoro, è un buon rimedio antistress.

Come utilizzare

In base all’utilizzo che se ne vuole fare è possibile adoperarli in maniera diversa: gli oli possono essere infatti inalati; usati per un massaggio cutaneo delicato, quindi agiranno per assorbimento; possono essere miscelati con altre sostanze o usati come aromatizzanti in acqua; possono anche essere ingeriti. In ogni caso bisogna fare attenzione a non abusarne e a fare attenzione in particolare all’assunzione orale. Alcuni oli sono particolarmente forti.
Prese le precauzioni, gli oli essenziali possono essere compagni naturali, piacevoli e profumati di lunghe e intense giornate.