Ogni quanto usare triferro capelli

Capelli a onde come Belen Rodriguez? Il triferro è la risposta! Vediamo ogni quanto usarlo.

chiudi

Caricamento Player...

La bella soubrette argentina Belen Rodriguez oltre a mandare in estasi migliaia di uomini è molto ammirata dalle donne non solo per il suo fisico ma anche per il look, in particolare quello dei capelli: tutte amano il suo shatush e ancor più le sue onde perfette.

Sappiamo però che per avere la sua stessa pettinatura dovremmo affidarci al nostro parrucchiere di fiducia: creare onde come le sue può risultare molto difficile. A meno che non usiamo il triferro.

Il triferro è una piastra speciale appositamente creata per realizzare capelli a onde senza problemi e che ci permette di farlo anche da sole. E’ costituito da tre tubi all’interno dei quali si infilano le ciocche di capelli, che una volta pressate prenderanno l’ondulazione che tanto ci piace. E’ consigliabile applicare sulle chiome dello spray fissante prima di procedere alla piega, in modo tale da aumentarne la tenuta, vaporizzandone dell’altro a piega ultimata.

Ogni quanto si può usare il triferro per capelli?

Si sa che piccoli elettrodomestici quali phon e piastre se usati regolarmente possono danneggiare i capelli; quindi è bene trattarli abitualmente con shampoo e maschere nutrienti prima di procedere ad acconciarli utilizzando questi tipi di apparecchi.

E’ consigliabile quindi utilizzare il triferro non più di una volta alla settimana.