Domanda da un milione di dollari: ogni quanto si masturba un ragazzo? Resterete stupite dalle risposte! Vediamole insieme.

E’ risaputo che un ragazzo si masturbi milioni di volte più di una ragazza e che l’uomo viva la sessualità personale in modo completamente diverso dalla donna. Ma sarà vero?

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Diversi sono gli studi condotti dai sessuologi sulle abitudini degli italiani in fatto di autoerotismo ed è vero: l’uomo inizia a masturbarsi molto presto – intorno ai 7 anni – e fin qui non notiamo differenze sostanziali rispetto all’età media in cui anche le femminucce iniziano a scoprire le potenzialità del loro corpo.

I maschietti – almeno in età scolare ed adolescenziale – sono molto più attratti dalla masturbazione, forse si dice, perché è più facile per loro realizzarla e sono molto più “compatti” tra loro. Infatti un adolescente maschio condivide molto più facilmente la propria sessualità con i coetanei, vivendola come un vero e proprio gioco. Per le ragazze, invece, l’autoerotismo rappresenta una sfera intima e privata e spesso sono in imbarazzo a parlarne anche con le amiche più care.

Crescendo, l’uomo ha sicuramente più fiducia nel proprio corpo e nel proprio personale metodo di provare piacere rispetto a molte donne, che sono ancora un po’ intimidite da sé stesse. In media un uomo adulto si masturba almeno una volta alla settimana, come dire: il minimo indispensabile. Noi donne siamo più “spirituali” e usiamo molta meno frequenza, ma lo studio ha rivelato che i nostri momenti di piacere sono più intensi e ci regalano più soddisfazione.

A ognuno il suo!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-06-2015


Dieta in gravidanza di Elisabetta Canalis

Ogni quanto si masturba una ragazza