Ogni quanto fare radiofrequenza contro cellulite

Volete eliminare una volta per tutte il problema della cellulite? Ecco come fare con la radiofrequenza.

La radiofrequenza è uno dei trattamenti più nuovi ed efficaci nel combattere la tanto odiata cellulite, forse il peggior nemico delle donne ed è un trattamento che consente di ottenere ottimi risultati in termini di rimodellamento cutaneo, e in un periodo di tempo relativamente breve.

Per sottoporvi a questa tipologia di trattamento dovrete contattare uno specialista nel settore che, durante la seduta, si serve di un generatore di onde elettromagnetiche, che viene passato sulle zone interessate, cosparse con un gel apposito. Tra le zone più richieste troviamo sicuramente gambe, cosce, glutei, addome, basso ventre e area del bacino.

Queste onde producono degli effetti elettrotermici in grado di eliminare gli accumuli adiposi, contrastando il ristagno di liquidi, stimolando la produzione di nuovo collagene e di fibroblasti. Generalmente è possibile rimodellare fino al 25% degli inestetismi cutanei dovuti alla cellulite, con sedute che vanno da 8 a 10, da effettuare ogni 2 settimane per circa un’ora, una volta l’anno. I costi vano da 150 a 200 euro circa.

ultimo aggiornamento: 20-01-2016

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X