Come usare tea tree oil come purificante

Usare tea tree oil come purificante è un vero toccasana per gli ambienti della nostra casa!

chiudi

Caricamento Player...

Usare tea tree oil come purificante è uno dei molteplici utilizzi di questo olio essenziale, estratto dalle foglie di un albero presente nell’Australia orientale e del sud del Galles ‘scoperto’ dal capitano James Cook che fu il primo a farne distillare le foglie per ottenere una bevanda del tutto simile al tè. Il tea tree oil ancora oggi è largamente impiegato nei più svariati contesti grazie alla sua funzione antimicotica, antibatterica, lenitiva e rinfrescante, senza contare che è in grado di allontanare dagli ambienti la presenza di insetti fastidiosi, di prevenire o combattere i pidocchi ed esercitare un’azione benefica anche in presenza di disturbi del cavo orale quali stomatiti aftose, erpes, bruciori alla gola, asma o sinusite.

Per usare tea tree oil come purificante della nostra casa possiamo innanzitutto diluirne qualche goccia nell’acqua di un bruciatore di essenze in ceramica o metallo, vanno bene anche quelli dei termosifoni, in modo tale da diffondere la fragranza nell’ambiente in maniera uniforme. L’odore particolarmente pungente è indicato in maniera particolare anche a livello di aromaterapia per soggetti tendenti alla depressione e all’ansia, perché esercita un effetto rinvigorente e miglioratore dell’umore.

Il tea tree oil se diluito nell’acqua si può utilizzare per la pulizia e la disinfezione delle principali superfici della casa: specchi, pavimenti, vetri, maniglie, sanitari e mobili della cucina, basterà metterne 15 gocce in un secchio d’acqua unite a mezzo bicchiere di bicarbonato e 15 gocce di olio essenziale profumato.

Ne bastano invece 10 gocce nella vaschetta della lavastoviglie per esercitare un effetto disinfettante oppure in quella della lavatrice per ottenere un’azione antibatterica e antimicrobica. Provate anche voi ad usare tea tree oil come purificante, non ve ne pentirete assolutamente e non potrete più farne a meno.