Ogni quanto fare ecografia al seno

In cosa consiste l’ecografia al seno e ogni quanto effettuarla.

chiudi

Caricamento Player...

L’ecografia al seno o anche conosciuta come ecografia mammaria, è un esame che funziona con l’emissione di ultrasuoni. Per effettuare l’ecografia, il seno viene cosparso di uno strato di gel e gli ultrasuoni che vengono emessi dalla sonda, consentono di individuare eventuali formazioni all’interno del seno.

L’ecografia al seno è un esame che viene effettuato per prevenire la presenza di eventuali tumori al seno. Questo tipo di esame al seno, però, viene effettuato solo su un giovane seno ed è consigliabile cominciare a fare questo tipo di prevenzione a partire già dai 20 anni.

Ma adesso che conoscete di cosa si tratta quando si parla di ecografia al seno o mammaria, è importante conoscere anche ogni quanto fare ecografia al seno.

Come già detto in precedenza, è importante cominciare già a partire dai 20 anni nella prevenzione, effettuando l’ecografia al seno ma non necessita di un controllo medico abituale. Se però, si avvertono dei cambiamenti al tatto o alla vista di un cambiamento fisico del proprio seno è d’obbligo sottoporsi d’urgenza ad un controllo. A partire dai 30 anni, invece, l’ecografia al seno è raccomandata una volta all’anno.