La borsa componibile Made in Italy in gomma più amata di sempre, diventa ancora più grande, in nuance super colorate per questa primavera/estate 2021. O Bag Unique è la borsa perfetta da non farsi sfuggire!

O Bag Unique è la novità del marchio italiano di borse componibili e personalizzabili creato dall’imprenditore padovano Michele Zannella: modelli realizzati in occasione di questa primavera/estate 2021 e che presentano un modello per l’appunto unico, perché in maxi dimensione ma soprattutto nella sua prima versione che fonde manici e scocca, in un pezzo unico nello stile quanto nella manifattura.

La borsa O bag rappresenta un cult, amata da sempre per la sua personalizzazione, grazie alla possibilità di poter comporre e unire tutti gli elementi che compongono una borsa. Il modello Unique rappresenta un’eccezione, che però si farà immediatamente amare da chi scoprirà per la prima volta questa borsa in gomma o la ama da sempre.

O Bag Unique: il prezzo e i colori del nuovo modello shopper

Le dimensioni della nuova O Bag Unique l’annoverano tra i modelli shopper, sopratutto per le sue dimensioni maxi che la rendono perfetta tanto per una giornata fuori, tra impegni di lavoro e pause rigeneranti avendo la tranquillità di poter portare davvero tutto con noi, sia perché non in vista dell’estate come perfetta bag da spiaggia in gomma.

Altro particolare che la rende pratica sono i manici morbidi, pensati per portarla sia a mano che a spalla, un modello versatile che possiamo abbinare su abiti sportivi e casual, disponibile in 8 nuance, dalle più classiche a quelle più trendy per accontentare i gusti di tutte: latte, nero, blu, navy, sabbia, granatina, blue grass e verde military. Il prezzo è di 49 euro ed è possibile preordinare la O Bag Unique sul sito ufficiale di O Bag.

Le borse in gomma sempre più sostenibili, nei materiali e nel packaging

Anche O Bag come tanti marchi italiani lavora per una produzione di borse ed accessori che sia trendy ma attenta al discorso della sostenibilità: l’obiettivo prossimo dell’azienda infatti è spingere sulla ricerca e la scelta di materiali sempre più green.

Siamo da sempre un’azienda attenta alla sostenibilità, ma ci stiamo lavorando sempre di più. Nel business plan per il prossimo triennio abbiamo in previsione grossi investimenti in ricerca e sviluppo di materiali green. Oltre ai prodotti, vogliamo studiare anche un packaging sostenibile, dove l’etilene utilizzato provenga da fonti rinnovabili; puntiamo a un mix tra i nostri materiali classici e altri che arrivino da filiere del riciclo“, ha sintetizzato Zannella in un’intervista per far comprendere la linea generale che ha intenzione di sposare l’azienda.

Una delle innovazioni su cui O Bag intende puntare nel secondo semestre dell’anno è la realizzazione di una fusione tra sughero riciclato e compound termoplastico, che permetterebbe di ridurre l’utilizzo della plastica del 22%. Il sughero invece è un materiale prezioso per preservare la biodiversità, rinnovabile ed ottenuto da alberi vivi, oltre ad essere riciclabile.


Cinture gioiello per impreziosire abiti e look, dal mattino alla sera

Flip flop sempre più trendy: Havaianas e Zara insieme per una mini capsule estiva