Per “Da Grande” questo è il secondo flop della stagione, gli ascolti tv sono molto bassi, mentre ad avere successo è “Scherzi a Parte”.

Da Grande, programma condotto da Alessandro Cattelan non è andato bene neanche a questo giro. Gli ascolti della seconda puntata non hanno raggiunto lo share sperato e il programma è stato battuto da Scherzi a Parte che lo ha superato in ascolti. Insomma, sembra proprio che il nuovo format proposto da Cattelan non riesca a spiccare il volo.

“Da Grande” battuto da Scherzi a Parte: il fiasco si ripete

La prima volta si può trattare solo di un caso, la seconda è un vero e proprio segnale d’allarme. Ieri domenica 26 settembre, gli ascolti di Da Grande, condotto da Alessandro Cattelan su Rai 1, ha raggiunto 2.196.000 spettatori pari al 12% di share. Ironicamente, Scherzi a Parte andato in onda su Canale 5 ha totalizzato 3.043.000 spettatori pari al 17.3% di share. Seguono NCIS Los Angeles su Rai 2 e NCIS New Orleans con circa il 6% di ascolti tv. Insomma, il flop si ripete per Cattelan che già durante la prima puntata, non aveva raccolto il favore del pubblico nonostante le sue interviste avessero aperto dibattiti accesi sui social. Come andranno le cose, il conduttore sfoggerà qualche colpo di scena?

Alessandro Cattelan

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 27-09-2021


I bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni sulla seconda puntata

Time is up: tutto sul film di Benji e Bella Thorne