Non riuscite più ad avere l’orgasmo? Arriva la soluzione: il trattamento O-Shot

Se con l’avanzare dell’età non riuscite più a raggiungere l’orgasmo non temete: dall’Inghilterra arriva il rivoluzionario trattamento O-Shot che risolve il problema!


Molte donne con l’arrivo della menopausa non riescono più ad avere orgasmi. È una cosa del tutto normale, dovuta ai cambiamenti ormonali, all’invecchiamento della vagina e alla scarsa lubrificazione.

Che sia normale, però, non vuol dire che sia anche piacevole e che non si possa cercare di porvi rimedio. Fino a poco fa la soluzione sembrava impossibile, ma in Inghilterra è stata inventata una tecnica rivoluzionaria, chiamata O-Shot, che permette di ritrovare il piacere del sesso.

Come avere un orgasmo: la tecnica O-Shot

Il trattamento O-Shot è stato inventato da un medico londinese, il Dottor Sharif Wakil, che l’ha già praticata con successo nel suo studio a più di 2000 pazienti.

Orgasmo trattamento O-Shot

Di cosa si tratta? Di un’iniezione a base di plasma di alta qualità, in grado di “ringiovanire” la vagina. Il plasma viene ricavato dal sangue della stessa paziente, che viene prelevato dal braccio ed elaborato con uno speciale macchinario.

Una volta fatta l’iniezione alla vagina, quest’ultima risulta più elastica e lubrificata, pronta ad avere di nuovo orgasmi. Metà delle donne che si sono sottoposte all’intervento hanno ottenuto benefici immediati, le altre li hanno avuti con il passare del tempo. Il risultato più sorprendente è che molte donne sono riuscite ad avere orgasmi anche con la sola penetrazione, una cosa che accade di solito solo ad una donna su quattro.

Per il momento gli effetti collaterali del trattamento O-Shot non sono ancora bene noti e potrebbero anche non essercene. Sicuramente, però, nonostante richieda pochi minuti, si tratta di un’iniezione abbastanza invasiva, che potrebbe spaventare molte donne. A spaventare è anche il prezzo, non è certo economico: circa 1200 euro per un singolo trattamento. In ogni caso, per il momento l’O-Shot viene fatto solo a Londra e non sappiamo se mai arriverà in Italia.