È giunto il momento che aspettavate da tanto, il test di gravidanza è positivo!

Tra le tante cose da fare e da pensare durante questi nove mesi, certo il nome da dare a vostro figlio è tra le più importanti. E se vi piacciono i nomi femminili rari, eccone alcuni che fanno al caso vostro.

nomi femminili rari

Il momento magico della gravidanza

Siete incinta e stentate ancora a crederlo. Nella vostra testa si alternano un mix di emozioni: felicità, paura, gioia, ansia e molti, molti pensieri. Ma non preoccupatevi, è tutto normale, non si tratta solo di voi, ma degli ormoni che stanno lavorando nel vostro corpo e nella vostra testa. Il partner non capisce più nulla, siete sempre stanche, avete un sonno pazzesco che non vi fa tenere gli occhi aperti in qualsiasi momento del giorno, ma specialmente la sera davanti alla vostra serie preferita o ad un bel libro, sempre che riusciate a stare in divano un po’ prima di dormire collassate a letto!

Sebbene le nausee, per chi ha la sfortuna di averle e tantissimi altri pensieri e qualche fastidio, siete felici come non mai e nella vostra testa state programmando mese per mese, anno per anno, tutto quello che dovrete fare, prevedere, organizzare per il vostro bambino. È iniziata ufficialmente una nuova fase della vostra vita che vi porterà a cambiare nel corpo e nella mente.

Vivete in una bolla di sapone, non vedete l’ora di dare la notizia a parenti ed amici, vorreste farlo, ma preferite aspettare che passi il famoso terzo mese così da essere più sicure. Il vostro corpo comincia a prepararsi e piano piano a mutare, il seno si gonfia leggermente, i capezzoli si scuriscono, i capelli prendono pieghe strane che non avevano mai preso finora, ed in alcuni casi acquisiscono un vigore ed una lucentezza mai vista!

I vostri occhi sono più irrorati, sentite gli odori meglio di un cane da tartufo, avete mal di schiena e pancia, avvertite dei dolorini simili a quelli che comparivano poco prima dell’arrivo delle mestruazioni e per questo avete paura che possano arrivare da un momento all’altro, ma si tratta solo del vostro utero che piano piano si sta allargando per fare spazio al fagiolino.

L’attesa è un momento magico, lo diceva bene anche il piccolo principe, sembra che il tempo si fermi e che vi tenga sospese insieme al vostro bambino in una dimensione parallela. Nel profondo del vostro grembo non c’è solo un piccolo corpo che cresce, ma c’è una grande anima che si prepara a venire al mondo. Ma aspettate, il test del DNA o la morfologica hanno evidenziato che si tratterà di una bambina, una piccola principessa, come la chiamerete?

nomi femminili rari

La scelta del nome

La scelta del nome del vostro bambino è una tappa molto importante, nel nome di ognuno è scritto il proprio destino e si tratta di una delle prime responsabilità che un genitore deve assumersi.  

Il nome non solo sancisce l’identità di una persona che lo porterà con sé per tutta la vita, ma delinea anche il suo carattere ed il suo relazionarsi con gli altri e nei confronti del mondo. Il nome attribuisce caratteristiche e qualità che renderanno vostro figlio unico ed irripetibile, diverso da tutti gli altri.

È un momento delicato perché dovrete trovare un accordo con il vostro partner. Probabilmente gli piaceranno nomi diversi da quelli che piacciono a voi, ma a forza di cercare, di leggere online o in libri appositi o di pensare ai personaggi dei vostri romanzi preferiti, prima o poi qualcosa che piace ad entrambi salterà fuori, non mollate! Vi consigliamo di scrivere una lista condivisa sulle note del telefono o sul calendario o semplicemente sulla lavagnetta che avete appesa in cucina e dove di solito segnate la lista della spesa. Dire ad alta voce il nome e abbinarlo al cognome che vorrete dare alla bambina, vi farà capire meglio se vi piacerà, sentirne il suono vi aiuterà nella scelta.

Attenzione a qualche piccola regola dettata dallo stato italiano in merito ai nomi vietati:

-è fatto divieto di assegnare al bambino o alla bambina nomi ridicoli o vergognosi;

-nomi che rimandano a ingiurie, sfortune, handicap o tutto ciò che possa essere offensivo;

-nomi geografici, ad eccezione di Italia, Asia, Europa e America;

-nomi interi di personaggi storici, specialmente se legati ad avvenimenti storici negativi;

-nomi legati a personaggi letterari, cinematografici o televisivi o ispirati ai cartoni animati;

-nome del papà o della mamma viventi, nemmeno aggiungendo la dicitura “Junior” come avviene negli Stati Uniti, né del fratello o della sorella viventi per evitare confusione di identità.

nomi femminili rari

Alla ricerca di nomi femminili rari

Quando si parla del nome da dare ad un bambino, si sa, la prima cosa da dire è “De Gustibus”. Ed in questo caso i vostri gusti sono un po’ particolari e vi piace l’idea di dare alla vostra bambina un nome raro, che si senta poco, che aveva la vostra bisnonna o la signora che avete conosciuto al mare quando eravate piccoli.

Ada: “di nobile stirpe”. È però considerato anche nome di origine ebraica con significato di “la bella e adornata dal signore”;

Artemisia: nome di origine greca che significa: “dedicata ad Artemide”, la dea dei boschi, della natura e della caccia;

Aurora: deriva dal latino “aurum” (oro), ed è connesso al brillare e fare luce. Nella mitologia romana, Aurora è una dea che si rinnova ogni giorno all’alba e vola attraverso il cielo, annunciando l’arrivo del mattino;

Bice: deriva dal latino ed è il diminutivo di Beatrice, che significa: “colei che rende felici”;

Dafne: nome di origine greca significa “alloro”;

Diamante: fa riferimento alla pietra preziosa e significa indomabile, inflessibile, indistruttibile;

Elide: nata nell’Elide o proveniente dall’Elide, un’antica regione greca;

Ester: il nome della giovane che sposò Assuero, re di Babilonia; ha origine ebraica e significa “stella”.

Giuditta: il nome ha origine ebraica e significa “lodata”;

Glenda: nome di origini celtiche che significa “santa”;

Lia: deriva dall’ebraico Léàh e significa “attiva, laboriosa”;

Miriam: una variante biblica del nome Maria;

Petra: variante del nome Pietro al femminile, Petra è usato sia in Italia sia all’estero, con il significato di “pietra”.

Siete ancora indecisi? Ecco tante altre idee che potranno guidarvi nella scelta di nomi femminili rari.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-01-2022


Nomi con la O: tante idee a cui ispirarsi

Idee per lavoretti di Carnevale per bambini