Scopriamo tanti nomi con la F per bambino e per bambina, con origine, significato e onomastico per ogni nome.

Siete alla ricerca di nomi con la F? Partiamo dai nomi femminili con la F italiani fino ad arrivare a quelli maschili. Per ogni nome scopriremo le origini, il significato e la data in cui si festeggia l’onomastico. Inoltre, se volete sapere quanto è diffuso un nome in particolare potete utilizzare il contanomi dell’ISTAT che vi permette di avere la classifica dei nomi più usati anno per anno.

Nomi femminili con la F

Vediamo una lista di nomi femminili con la lettera F, dai più conosciuti come Francesca, fino a quelli più particolari come Flora o Fiamma.
Francesca: di origini latine, il nome deriva da Francisca (Franciscus al maschile) e significa “francese, della Francia” ma anche “libera”. L’onomastico si festeggia il 9 marzo in memoria di Santa Francesca Romana.
Flavia: anche qui siamo davanti a un nome di origini latine che deriva proprio dal cognomen romano Flavia e dal termine latino flavus il cui significato è “biondo, dorato”. L’onomastico ricorre il 3 giugno in memoria di santa Flavia martire.

Nomi bambini
Nomi bambini

Fabiana: il nome deriva da Fabianus che a sua volta origina da Fabius (da cui deriva il nome Fabio). A sua volta il nome Fabius potrebbe derivare dal latino “faba” che significa fava. L’onomastico si può festeggiare il 20 gennaio in memoria di san Fabiano.
Fiamma: il nome ha origine latine e deriva proprio da fiamma che significa “lingua di fuoco”, può anche essere interpretato come valore religioso con riferimento alla fede. Una variante anche utilizzata è Fiammetta. Non c’è una data per la ricorrenza dell’onomastico, trattandosi di un nome adespota, per cui si può festeggiare nella festa di tutti i Santi.
Flora: deriva dal latino flos che ha il significato di “fiore” e richiama anche la dea romana della primavera e dei fiori, Flora. L’onomastico si può festeggiare il 24 novembre in ricordo di santa Flora.

Nomi maschili con la F

Francesco: utilizzato anche di frequente in nomi composti Francesco Saverio o Francesco Maria, il nome deriva da Franciscus e significa “libero”. Nel 2019 in Italia è stato il secondo nome più utilizzato, dopo Leonardo. L’onomastico si festeggia in genere il 4 ottobre in ricordo di san Francesco d’Assisi.
Federico: deriva da Frithurik, nome germanico a cui è associato il significato di “governatore pacifico”. L’onomastico si può festeggiare il 27 maggio.

Filippo: il nome deriva dal greco Philippos e significa “amico dei cavalli”. L’onomastico si può festeggiare il 3 maggio in memoria di san Filippo apostolo.
Fabrizio: deriva dal latino Fabricius e viene associato al termine faber che significa “artefice, fabbro”. Trattandosi di un nome adespota, l’onomastico può essere festeggiato nella ricorrenza di tutti i Santi il primo novembre.
Felice: origina dal cognomen romano Felixe significa “di successo, contento, fortunato”. L’onomastico può essere festeggiato il 1° marzo in memoria di san Felice.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-11-2021


Scopri come pulire il materasso in memory da pipì

Cos’è il vaccino trivalente e cosa comprende?