Nicholas Cage completamente ubriaco: cacciato da un locale dopo un litigio.

Nicholas Cage è stato ripreso mentre veniva buttato fuori da un bar di Las Vegas, dove sembrava completamente ubriaco e agitato. No, non si tratta di uno dei suoi soliti film, ma è accaduto realmente, con l’attore che è stato scambiato quasi per un senzatetto e allontanato dal locale dopo un litigio con in personale, secondo quanto riportato da tgcom24.it.

Secondo quanto riportato da un video pubblicato dal The Sun, Nicholas Cage è stato buttato fuori dal Lawry’s Prime Rb dopo una bella discussione accesa con i membri dello staff. L’attore era vestito con dei pantaloni leopardati, una t-shirt nera, inoltre aveva anche una barba incolta ed era a piedi scalzi, tanto da essere scambiato per un senzatetto da alcuni testimoni che si sono ritrovati a vedere la scena, venendo definito come completamente agitato e ubriaco e in pessimo stato. L’attore, che ha vinto anche un premio Oscar, ha tentato in seguito di rientrare nel locale dopo esser stato cacciato, ma il tentativo non è andato a buon fine, essendo stato bloccato da una ragazza dello staff. Questa scena potrebbe aver messo in pessima luce l’attore, che sicuramente dovrà dare delle scuse ai gestori del bar.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 25-09-2021


Parla Nadia Rinaldi: “Voglio bene a Barbara D’Urso, è un’amica sincera”

GF Vip, Manuel Bortuzzo respinge Lulù? La risposta che ha sorpreso tutti