Naike Rivelli e Andrea Fachinetti lasciano Pechino Express

La coppia Fratello e Sorella, composta da Naike Rivelli e Andrea Fachinetti, abbandona a sorpresa Pechino Express

chiudi

Caricamento Player...

Arriva inaspettato l’addio della coppia Fratello e Sorella, una delle coppie più promettenti di questa edizione di Pechino Express. I figli di Ornella Muti, Naike Rivelli e Andrea Fachinetti hanno scelto di abbandonare il programma per i problemi fisici di Naike che negli ultimi giorni non si è sentita molto bene. Come spiega la stessa Naike, Pechino Express è un programma che “si può fare solo se si è meglio”, come era lei all’inizio, ma ora non lo è più. Naike Rivelli annuncia così che lascerà il programma e con lei lo farà anche il fratello Andrea Fachinetti che, nonostante abbia diritto di restare, ha deciso di finire il suo percorso con la sorella, come lo aveva iniziato.

Cosa l’ha portata a lasciare il programma?

Le fatiche, le continue corse, le necessità di adattamento, hanno fatto sì che la salute di Naike Rivelli non fosse più al top, costringendola al ritiro. Ma non è la prima di questa edizione di Pechino Express a lasciare il programma, era già successo al coreografo Luca Tommassini, compagno di squadra di Paola Barale che, a causa di un infortunio alla caviglia è dovuto rientrare in Italia. In quel caso però, Paola Barale ha scelto di continuare con un nuovo partner.

fratello-e-sorella-pechino-express-2015-andrea-fachinetti-naike-rivelli

Con l’addio della coppia Fratello e Sorella, salutati calorosamente da tutti i concorrenti mentre nello scorrere delle immagini il pubblico ha potuto rivivere il loro viaggio, la sfida si fa sempre più interessante tra gli ultimi concorrenti rimasti. Gli Artisti sono stati salvati dall’eliminazione e durante la prossima tappa dovranno viaggiare con un misterioso Luigi, e chissà che gli autori non abbiano deciso di rimpiazzare la coppia Fratello e Sorella con una nuova coppia di concorrenti? Lo scopriremo nella prossima puntata di Pechino Express.

Fonte foto: Facebook