Modelli di collane etniche con l’argento

La moda di questa estate predilige l’etno – chic, a base di tessuti impalpabili e collane etniche con l’argento

chiudi

Caricamento Player...

L’argento è un materiale duttile e di facile lavorazione, particolarmente indicato nella realizzazione di monili: vi sono in commercio moltissimi modelli di collane etniche con l’argento, in gradi di soddisfare i desideri della clientela più esigente.

Una fra tutte è la collana rigida, quella che si tiene su da sola: creata priva di moschettone, circonda il collo come un abbraccio, e può essere lucida a specchio, opaca o finemente cesellata. E’ perfetta con abiti o top senza spalline e se amate portare i capelli raccolti in uno chignon. Ai lobi, solo due punti luce o dei cerchi piccolissimi, quasi invisibili.

Un altro modello di collana etnica in argento che non può proprio mancare tra i vostri bijoux è quella caratterizzata da tantissime catenelle sulle quali sono appesi un’infinità di ciondoli dalle forme più disparate. Di solito è un tipo di collana lunga e ampia, ideale per ornare o coprire profonde scollature a V, di ispirazione orientale, che sarà perfetta con un abito lungo e impalpabile, da danzatrice del ventre, ma data la sua grandezza è consigliabile indossarla senza altri gioielli.

Ultima, ma non certo in ordine di importanza, è la collana a pendente unico, di solito a forma geometrica, in argento battuto o cesellato, che reca per parte del perimetro tutta una serie di piccoli ciondoli e la cui catena si lega dietro al collo, a mo’ di bavaglino: con un paio di orecchini della stessa forma (in questo caso sarà bene che facciano parure) farà un figurone con top o abiti dalle spalline sottili abbinati a pantaloni o gonne etniche.

In conclusione, qualsiasi sia il vostro stile, aggiungendo una collana di ispirazione etnica non sbaglierete mai e sarete sempre fashion in tutte le occasioni!