Milano Moda Graduate 2016: torna la seconda edizione

Milano Moda Graduate 2016 presenta la seconda edizione della manifestazione di Camera della Moda e Piattaforma Moda per celebrare le scuole di moda italiane

Milano Moda Graduate 2016 ha presentato la seconda edizione della manifestazione annuale promossa da Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con Piattaforma Sistema Formativo Moda per promuovere e celebrare il lavoro di eccellenza delle scuole di moda italiane. L’evento di due giorni dedicato ai giovani talenti del fashion è ospitato negli spazi di Base Milano in via Bergognone.

Milano Moda Graduate 2016

Milano Moda Graduate 2016 propone sfilate, con i capi realizzati dai circa 200 giovani talenti provenienti da 14 scuole di moda, dibattiti, incontri, presentazioni statiche dei capi e non mancano occasioni di confronto con professionisti del settore.

Le scuole protagoniste sono: Accademia Costume e Moda, Accademia della Moda, Accademia di Brera, Afol Moda, ARS Sutoria, Domus Academy, Harim-Accademia Mediterranea, IED Moda, Istituto di Moda Burgo, Istituto Marangoni, Istituto Modartech, Istituto Secoli, Naba-Nuova Accademia di Belle Arti, Politecnico Calzaturiero e Politecnico di Milano.

Insieme alle scuole, sono presenti negli spazi del Base dedicato alle presentazioni statiche: 500 metri quadrati curati dal Politecnico di Milano.

Le 12 sfilate si possono seguire in streaming video live e off line su www.milanomodagraduate.it e fra una sfilata e l’altra ci sono dibattiti e momenti di discussione con personalità di spicco come Natalia Aspesi, Beppe Modenese, lo stilista Damir Doma, Angela Missoni ed Ennio Capasa.

A conclusione show sfilata finale con premiazione del contest di Camera Moda e Lineapelle e closing party.

L’obiettivo di Milano Moda Graduate è far conoscere le scuole di moda e raccontare le loro caratteristiche, ognuna con il proprio diverso linguaggio, stile e approccio.

Ennio Capasa, presidente di Camera della Moda, in apertura dell’evento sottolinea che: ” La moda cerca i giovani e non guarda all’origine, al sesso o alla religione: semplicemente, devono essere bravi.”

I giovani talenti del fashion sanno osare, non hanno sovrastrutture e portano novità, creatività e freschezza agli uffici stile delle grandi maison…

 

ultimo aggiornamento: 03-07-2016

Paola Pulvirenti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X