Abiti corti da evitare

Tutti gli abiti corti da evitare per evitare un effetto poco femminile e per niente di moda.

Per quanto sia inevitabile lasciarsi tentare dagli irresistibili abiti mini dell’estate ci sono modelli e tinte da evitare assolutamente! Non tutte le tipologie di abito sono infatti adatte ad essere indossate in determinati contesti. Bisogna anche considerare la tipologia di fisico che si ha e quali sono i punti del corpo da mettere in risalto e quali no. Scopriamo quali sono gli abiti corti da evitare quest’estate 2016.

Gli abiti corti da evitare quest’estate: no a trasparenze e modelli scomodi.

Un abito corto non è poi così semplice da portare con eleganza e disinvoltura. Molte volte presi dalla frenesia dello shopping o dal desiderio di seguire le mode del momento si acquistano e si indossano abiti per niente adatti al proprio fisico o al contesto. Da evitare assolutamente gli abiti corti trasparenti. Un abito corto è già di per sè impegnativo e se non si porta in un certo modo si rischia di cadere nel volgare e di rendere questo capo tutt’altro che femminile. Se poi si sceglie un modello trasparente bisogna assolutamente indossare un sottabito.

Evitare anche i modelli stretti che fasciano ogni centimetro del corpo mettendo in cattiva mostra i rotolini o risaltando qualche antiestetico cuscinetto adiposo. Per essere femminili e sensuali non è necessario soffrire dentro un abito minuscolo che non mette neanche a proprio agio. Banditi anche i vestiti corti con scollature eccessive che lasciano vedere tutto. L’effetto vedo non vedo resta pur sempre il più attraente e non è quindi necessario scoprirsi quasi del tutto, a meno che non siate in spiaggia. Cercare di evitare infine i modelli di abiti corti a fascia se si ha poco seno perché tendono a schiacciare il petto, a meno che non si indossi un super push up che in estate può non essere molto confortevole.

 

 

ultimo aggiornamento: 03-07-2016

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X