Migliori cibi energizzanti contro la stanchezza

I migliori cibi energizzanti che riescono a dare all’intero organismo una nuova carica di vitalità per affrontare al meglio la giornata.

chiudi

Caricamento Player...

Con l’arrivo della primavera e i ritmi di vita stressanti la stanchezza diventa un vero incubo. Le giornata si allungano e la fatica si fa sentire ancora di più. Approfittatene di un bel pomeriggio di sole per una passeggiate nel verde sorseggiando un frullato energetico. L’alimentazione è molto importante per recuperare le energie perse e per cercare di affrontare al meglio gli impegni di lavoro e famiglia. Per essere preparati al meglio, vediamo quali sono i migliori cibi energizzanti che aiutano a recuperare le energie perse e affrontare al meglio la vita di tutti i giorni.

I migliori cibi energizzanti: ginseng, fragole e banane per combattere stress e stanchezza.

Non c’è modo migliore di iniziare una giornata con un pieno di energia naturale. Preparatevi una bella tazza di ginseng e una porzione di bacche di acai. Il ginseng riduce il senso di stanchezza e fornisce la giusta carica per affrontare la mattina. Le bacche di acai, invece, sono un alimento energizzante ricco di antiossidanti e proprietà anti-infiammatorie e disintossicanti. Tra le novità alimentari è arrivata l’alga spirulina. Si tratta di un alimento dalla colorazione verde-azzurra in grado di ridare energia grazie all’alta percentuale di ferro in essa contenuta.

Tra gli alimenti di uso quotidiano troviamo l‘avocado. Quest’alimento è oramai entrato nella cucina di molti italiani e piace proprio a tutti. Contiene grassi vegetali che fanno bene alla salute e ha ottime proprietà digestive. La banana è un frutto ricco di potassio e fibre ed è molto consumata dagli sportivi. Aiuta quindi a ritrovare energia e l’equilibrio intestinale. Ottime anche le fragole, ricche di acido folico, aiutano a rinforzare la memorie e sono anche ricche di vitamina C, fibre e potassio.