Michelle Hunziker: “Bellissimo se Aurora fosse incinta a 19 anni″

Idea piuttosto singolare quella di Michelle Hunziker in merito ad un’ipotetica gravidanza di sua figlia Aurora Ramazzotti. La conduttrice fa un pronostico sulla vita della figlia maggiore ma la ragazza non sembra della stessa idea

chiudi

Caricamento Player...

Michelle Hunziker ha lasciato tutti senza parole quando ha detto che adorerebbe diventare nonna a soli 38 anni, grazie a una gravidanza della primogenita Aurora.

La figlia di Eros e Michelle ha appena 19 anni ed è in procinto di partire per l’Inghilterra dove frequenterà un college.

Avere un figlio in questo momento non rientra tra le sue priorità ma mamma Michelle, se ciò dovesse accadere, ne sarebbe contenta. È lei stessa a svelarlo nel corso di un’intervista rilasciata al “Grand Hotel Chiambretti”.

Alle domande di Piero Chiambretti, Michelle ha detto:

“Sarebbe bellissimo sentirsi chiamare nonna a 38 anni. Però mia figlia non penso che faccia come ho fatto io che a 19 anni ero già mamma. Penso che lei abbia dei progetti diversi”.

La domanda di Chiambretti è nata dalla curiosità del presentatore nei confronti dalla relazione tra Aurora e Vittorio Gori, nipote di Giorgio.

Michelle però non crede che Aurora si senta pronta ad affrontare un passo impegnativo come questo.
Archiviato il discorso Aurora, Michelle racconta poi del primo bacio con Tomaso Trussardi, l’uomo che è oggi diventato suo marito:

“Quando Tomaso e io ci siamo baciati per la prima volta, avevamo mangiato entrambi una pizza con tonno e cipolla. Non ha avuto buoni effetti per il nostro primo bacio, ma ce ne siamo fregati”.

Al termine dell’intervista, Michelle Hunziker dà voce al proposito di non perdere tutti i kg accumulati durante la gravidanza poiché il marito Tomaso l’avrebbe convinta che starebbe meglio con qualche chilo in più:

“Con Sole sono stata attenta e avevo messo su solo 13 chili. Con Celeste mi sono lasciata andare perché me la volevo godere e ho preso 18 chili. Infatti ne ho ancora addosso 3/4 da smaltire. Non voglio più essere magra come prima. Tomaso mi ha convinta che sto meglio con un paio di chili in più”.