Michael Kors campagna autunno inverno 2017: la testimonial è Edie Campbell

Michael Kors campagna autunno inverno 2017 presenta a Londra la nuova campagna pubblicitaria con protagonista Edie Campbell

chiudi

Caricamento Player...

Michael Kors campagna autunno inverno 2017 ha presentato a Londra la nuova campagna pubblicitaria firmata da Mario Testino con la nuova protagonista la sexy modella britannica Edie Campbell, che ha sostituito Joan Smalls, per la linea Michael Kors Collection. Per la linea MICHAEL Michael Kors tornano a celebrare il glamour Taylor Hill e Romee Strijd.

Michael Kors campagna autunno inverno 2017

Michael Kors campagna autunno inverno 2017 propone Edie Campbell con una sensuale pelliccia sul sedile posteriore di un’auto d’epoca. In una opulenza di color cammello, oro, toni di grigio e stampe esotiche, la modella mostra la ricchezza e la sensazione di lusso che traspare dalla nuova collezione.

Questa stagione, sono stato affascinato dall’idea di forza e sensualità femminile“, spiega Michael Kors. “Tutta una questione di tirar fuori il meglio da ogni tipo di donna”. Al debutto nella campagna la nuova borsa di stagione, la Bancroft, “progettata per essere una borsa per sempre“, afferma Michael.

Una borsa grande in pelle con una silhouette raffinata, manici ricercati in serpente e un’elegante chiusura. La borsa a mano Bancroft dal twist esotico evoca un glamour disinvolto e senza tempo.

L’interno è capiente, in twill di cotone italiano e può contenere gli effetti personali per la giornata. Si può portare come borsa a mano o tote. La campagna MICHAEL Michael Kors vede invece ancora protagoniste Taylor Hill e Romee Strijd.

Le modelle celebrano il glamour del jet set e sono state fotografate da Testino in varie località iconiche intorno a Londra. Sempre on the road mentre indossano i nuovi look metallici e luminosi della prossima stagione.

Michael Kors le immagina sempre in viaggio, anche sotto la pioggia, con giacche di pelle, borchie e pellicce molto rock e dal look sexy e super disinvolto.