Uno dei momenti mondani e fashion più attesi dell’anno celebra la moda americana tra scintillii, colori e spettacolo.

Uno dei red carpet più attesi dell’anno è andato in scena a Settembre: è quello del Met Gala 2021, la raccolta fondi annuale a favore del Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York City, che dal 1971 celebra la bellezza della moda tra abiti mozzafiato, spesso vere e proprie opere d’arte da indossare, e spettacolo. L’evento di questo mese recupera quello rimandato lo scorso anno, ma generalmente l’appuntamento va in scena il primo Maggio.

Sì perché al Metropolitan Museum of Art di New York le più attese sono le star della moda, del cinema e della musica, che anche quest’anno non ci hanno deluso, celebrando e omaggiando la moda americana. Il tema American Indipendence scelto quest’anno, ha infatti portato sul red carpet del Gala una carrellata di abiti scintillanti, spettacolari e celebrativi, riprendendo modelli iconici indossati da star che hanno sfilato in passato.

Met Gala 2021: i look di Billie Eilish, Anna Wintour, Kaia Gerber

Voluminosi, colorati, appariscenti: le celeb al Met Gala 2021 da sempre scelgono di osare, anche se quest’anno lo fanno in punta di glamour e meno sulla stravaganza, onorando la moda americana sulla scia della mostra che celebra i 75 anni del Costume Institute, e che sarà inaugurata dal 18 Settembre in due momenti: In America: A Lexicon of Fashion all’Anna Wintour Costume Center, e in seguito In America: An Anthology of Fashion dedicata anche al tema dell’inclusività dal 5 maggio 2022 nelle sale d’epoca dell’istituto.

Tempesta floreale per Anna Wintour, direttrice di Vogue America nonché Presidente del Met Gala, che ha definito la moda americana come esuberanza, gioia e creatività: ha indossato un abito in popeline di cotone pressato personalizzato con scollo a V, dalla gonna plissettata a balze di Oscar de la Renta.

Da immensa padrona di casa la Wintour non passa inosservata, ma lascia la scena alle star più attese, a cominciare da Billie Eilish, anche lei in de la Renta in un abito nude principesco, voluminoso e dallo strascico che richiedeva quattro persone per essere accompagnato e ammirato in tutta la sua grandezza e lunghezza. Ad impreziosirla diamanti Cartier.

Sobria ma elegantissima Kaia Gerber nel suo abito nero dal décolleté ricamato omaggia un abito indossato nel 1981 da Bianca Jagger, ed è l’anima glamour della serata: anche lei si affida a de la Renta. La spettacolarità stravagante invece è a cura di Versace, che realizza per il rapper Lil Nas X un mantello prezioso e in pelliccia, con tanto di armatura a sorpresa. Un look golden age.

I look spettacolari al Met Gala 2021: Iman, Kendall Jenner, Irina Shayk

Ma lo spettacolo continua sempre in gold, con la super modella Iman che sceglie un total look oro in top fasciante e pantalone, ma con sorpresa: una crinolina ricoperta di paglia come il copricapo. Senza dubbio la stunning star di questa edizione.

Di risposta invece J.Lo invece omaggia il Far West, affidandosi al Fashion Stylist Rob Zangardi: il risultato è una cowgirl audace, sensuale, wilde, impreziosita da gioielli dal sapore etnico. E a proposito di preziosi, l’effetto cristalli di Dakota Johnson arriva da Venezia al Met, con l’abito in cristallo di Kendall Jenner, in un modello ispirato ad Audrey Hepburn.

Fiori, colori nude e blu elettrico sono senza dubbio le tendenza che possiamo rubare alla passerella del Met 2021, sintetizzate da Irina Shayk che mescola gli inspo look di Anna Wintour e Billie Eilish, in un abito nude bustier firmato Moschino, con qualche dettaglio floreale decorativo. La poetessa Amanda Gorman in Vera Wang che punta su un glamour chic e la ginnasta Niaa Dennis in tuta con trasparenze firmata Stella Mc Cartney, sciolgono ogni dubbio: il blu elettrico promette di essere the new black.

ultimo aggiornamento: 14-09-2021


Anche nell’autunno/inverno 2021 il focus è sulle gambe: gonne mini per un winter look trendy e glamour

Il look di Kim Kardashian al Met Gala ruba la scena: è un messaggio per le donne afghane?