Quali sono i mercatini vintage d’Italia che meritano una visita? Da Milano a Roma, passando per Napoli: scopriamo quelli più famosi.

I mercatini vintage sono la meta ideale di coloro che sono alla ricerca di un affare oppure amano lo stile rétro. Dagli oggetti agli abiti, passando per i complementi d’arredo: si può trovare ciò che più si desidera. Ovviamente, è tutto di seconda o anche terza mano. Vediamo quali sono i mercatini vintage d’Italia che meritano una visita.

Mercatini vintage d’Italia: quali sono?

Da Nord a Sud passando per il Centro: l’Italia è piena di mercatini vintage. Alcuni sono molto conosciuti, mentre altri sono noti solo a coloro che abitano nelle vicinanze. Abiti variopinti e appartenenti a diverse epoche, così come suppellettili, oggetti di uso quotidiano e perfino mobili: vi si può trovare di tutto. Se non siete mai stati in un mercatino delle pulci dovete assolutamente provare l’ebbrezza di rovistare tra le bancarelle. Aguzzate la vista perché spesso il vero affare è un po’ nascosto.

Partendo da Roma, c’è un mercatino storico che merita di essere visto almeno una volta nella vita. Stiamo parlando di Garage Sale – Rigattieri per hobby al Borghetto Flaminio, aperto tutte le domeniche dalle ore 10:00 alle 19:00. Si trova a Piazzale della Marina, vicino Villa Borghese e prevede un prezzo di ingresso pari a 1,60 euro. Restando nella Capitale, da segnalare ci sono anche il Vintage Market, che si tiene ogni terza domenica del mese presso il Circolo degli artisti in via Casilina, e il Mercato Monti, ogni sabato e domenica fino alle ore 20:00 in Via Leonina 46.

Spostandosi a Milano, la Fiera di Senigaglia è considerato il mercatino vintage più antico della città. Si svolge in via Pasquale Paoli 1 e vede la presenza di oltre 100 bancarelle. In alternativa, ci sono anche due negozi rétro molto amati dai milanesi: Cavalli e Nastri, situato in Via Gian Giacomo Mora 3/12 e specializzato in abiti che risalgono fino ai primi anni del Novecento, e Vintage delirium, con sede in Via Sacchi 3 e con vestiti che vanno dagli anni Venti in poi.

Altro che mercatini delle pulci: gli affari sono all’ordine del giorno

Il termine mercatino delle pulci non evoca belle immagini e, nella maggior parte dei casi, non rispecchia neanche la realtà dei fatti. Non a caso, è una ‘definizione’ ormai superata, rimpiazzata dalla più elegante mercatino vintage. Spostandosi al Sud Italia, precisamente a Napoli, merita una visita il Dada Vintage, considerato il centro dello shopping rétro. Situato in via Mezzocannone 71, offre per lo più abiti e accessori. Infine, segnate in agenda anche Palermo, Corso Vittorio Emanuele 231 per l’esattezza. E’ qui che si trova Magazzini Anita, shop che propone di tutto e di più, comprese splendide ceramiche siciliane.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-04-2022


Vuoi cambiare lo stato di WhatsApp? Ecco alcune belle frasi corte tra cui poter scegliere!

Come contattare Chiara Ferragni?