Come Kate anche Meghan Markle fa impennare le vendite dei suoi brand preferiti, soprattutto Made in Italy.

Essere una royal lady oggi equivale a diventare influencer anche senza volerlo. Per i brand, vedere Kate Middleton o Meghan Markle indossare un accessorio o un capo in occasione di uscite pubbliche, è una vetrina molto potente che nel giro di poche ore può trasformarsi in un prodotto destinato a scalare le classifiche di vendita o a diventare subito sold out. Caso ultimo è quello che ha interessato alcuni marchi italiani indossati da Meghan recentemente: il sito Lyst infatti, piattaforma globale dedicata alla moda e allo shopping, ha registrato come alcuni capi indossati dalla duchessa siano andati a ruba.

Come capire se non è più innamorato di te: i segnali inequivocabili

Meghan Markle: il look tutto italiano in burgundy della Duchessa

Nel mirino dei capi indossati da Meghan Markle che hanno attirato l’attenzione, facendo salire le vendite del ben 60% c’è il total look burgundy firmato Loro Piana abbinato ad un paio di décolleté dello stesso colore e indossato per un breve viaggio a New York. Le ricerche del cappotto, reversibile e in cashmere, infatti sono aumenta del 66%, e se ora che ormai l’inverno è alle porte avremo un’irresistibile voglia di burgundy e vedremo questo colore diventare street trend, il merito è tutto di Meghan. E d’altronde in vista del Natale un completo tailleur con pantaloni, non può che essere un investimento perfetto: caldo, comodo e versatile, a lavoro quanto nel tempo libero.

Ad attirare l’attenzione però non è stato solo il completo, ma anche la borsa sempre Made in Italy, firmata Valextra: un modello le cui vendite sono aumentate così tanto registrando il sold out, contribuendo anche a rende noto ai più il brand. Meghan in fondo non ha mai nascosto la sua capacità di individuare quegli accessori giusti che possono essere indossati con una certa versatilità: prima di sposarsi aveva un sito di lifestyle, The tig, nel quale condivideva le sue pillole di style, la maggior parte sempre con una particolare attenzione al Made in Italy. Ancora recentemente infatti, il cappotto cammello che è subito diventato trend, ha confermato questo suo amore tutto italiano per l’abbigliamento: il capospalla infatti era un modello Max Mara.

Tra i brand Made in Italy amati dalla Duchessa anche Armani

Meghan Markle ha scelto di indossare abbigliamento di firma italiana in diverse occasioni, ma un legame speciale è senza dubbio quello con Armani: non va dimenticato infatti lo chemisier nero Armani con decorazioni floreali indossato in occasione dell’intervista-confessione realizzata con Oprah Winfrey, un modello oversize elegante e delicato allo stesso tempo.

In Armani la Duchessa ha spesso trovato il dress code giusto, essenziale e minimal, in quello stile bossy chic nel quale si sente particolarmente a suo agio: ne è un esempio il cappotto total black indossato in occasione della prima uscita ufficiale americana in seguito alla nascita della secondogenita.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-11-2021


Clean Friday e Green Friday: chi ha boicottato il Black Friday

Old Money Style: su Tik Tok impazza il look dell’American way of life