Chi è Matilda De Angelis protagonista di “Veloce come il vento”

Il film  “Veloce come il vento” segna l’esordio sul grande schermo di Matilda De Angelis dopo il grande successo della fiction “Tutto può succedere”

chiudi

Caricamento Player...

Classe 1995, Matilda De Angelis ha l’arte nel sangue. A soli 11 anni, infatti, si dedica allo studio del violino e della chitarra acustica e a 13 scrive di suo pugno musica e testi di alcune canzoni. A 17 anni entra nella band bolognese Rumba de Rodas con cui comincia ad esibirsi dal vivo con una serie di concerti in giro per l’Italia riscuotendo un discreto successo. Proprio con il gruppo dei Rumba de Bodas pubblica nel 2014 il suo primo album dal titolo “Karnaval Fou”. Proprio nel 2014 viene scoperta dal regista Matteo Rovere che la scrittura come protagonista del suo film “Veloce come il vento”.

Matilda De Angelis: il successo della fiction “Tutto può succedere”

Prima di approdare al grande schermo, Matilda De Angelis si fa conoscere nella ficiton campione d’ascolti di Raiuno “Tutto può succedere” ispirata a “Parenthood”, serie americana di grande successo. Sul piccolo schermo veste i panni di Ambra, ragazza ribelle e dal carattere forte spesso in contrasto con la madre Sara ( Maya Sansa).  Il grande successo della prima stagione ha spinto la produzione della Rai a confermare la seconda stagione per il prossimo anno.

Il grande salto al cinema nel film “Veloce come il vento”

Reduce dal grande successo della fiction su Raiuno, Matilda De Angelis si è fatta apprezzare anche al cinema accanto a Stefano Accorsi nel film “Veloce come il vento”. Una prova vinta visto che la pellicola, campione di incassi al botteghino, ha convinto sia la critica che il pubblico lanciando la giovanissima attrice anche sul grande schermo. Per il suo debutto al cinema Matilde De Angelis ha potuto non solo dare il volto a Giulia, la protagonista principale, ma ha anche interpretato “Seventeen”, brano principale del film.

(foto Facebook Matilda De Angelis)